Utente 544XXX
Buongiorno, avrei una domanda da porre. Ho sofferto sin da bambina di scoliosi idiopatica con curvatura ad ampio raggio fino a 40 gradi.Ho portato il corsetto per ridurre curvatura e l' ho tolto a 16 anni. All' età di 40 anni però comincio a soffrire di dolore alla parte bassa della schiena. Faccio fatica ad assumere postura corretta. Cosa consiglia? La ginnastica correttiva è prevista ? Devo rivolgermi ad un centro privato o anche in ospedale è possibile effettuarla con prescrizione fisiatrica?Grazie

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signora, la scoliosi si è stabilizzata con l'accrescimento scheletrico ai 17 -18 anni.
Adesso la sua situazione di lombalgia è da valutare clinicamente con uno specialista ortopedico e con esami radiogici ed eventualemnte con un esame RM.
La ginnastica correttiva non serve a nulla, nel suo caso specifico, avendo lei 38 anni e non essendoci nulla da correggere morfologicamente e strutturalmente.
Mentre dovrà eseguire le opportune cure ed i trattamenti fisiochinesici adeguati per la sua rachialgia.
Cordiali saluti
alessandrocaruso26@gmail.com
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -