Utente
Buongiorno, richiedo questo consulto in quanto in 10 anni e vari consulti non sono ancora riuscito a risalire alla paologia che mi affligge.


Volevo precisare che in questi anni si e' potuto constatare tramite i consulti con diversi medici:
- Fibromialgia (rilevata da reumatologo tramite pressione su alcuni tender point)
- Malocclusione ATM (rilevata da gnatologo neuromuscolare con kinesiografia
-Problema congenito o da sindrome autominnume ai dotti biliari con gamma gt e blilerubina fuori valore (ancora non identificato con sicurezza visto che dalla prima colangio e' risultata positiva e la successiva negativa)
-valvola jatale che non chiude in maniera perfetta (gastroscopia)
-lieve neutropenia e linfocitosi
-problema posturale da incidenza apparato stomatognatico (posturologo)
-Eccessivo gonfiore addominale e con intestino contratto (posturologo)
-appianata la fisiologica lordosi cervicale (radiografia)
-fenomeno reynoud o acrocianosi o eritema pernio (3 differenti consulti)
-otite catarrale

Riferisco di seguito i miei sintomi:
-mani spesso fredde e soggette a geloni (sbalzo caldo freddo)
-perdita tono muscolare e stanchezza soprattutto su quadricipiti, bicipiti e schiena (risveglio con sensazione di contrazione alle giunture delle articolazioni).
La sensazione e come se mi volessi distendere in continuazione (al risveglio)
-episodi di sciatica
-rari episodi di reflusso

Chiedo perdono se mi sono allungato su quanto richiesto ma davvero non so piu' come trovare la giusta strada.
Attualmente (da 5 mesi) sto indossando un byte per la cura dell'atm e ho risolto momentaneamente i problemi riguardo l'otite.
Confermo di seguire un alimentazione del tutto sbagliata e il fatto che negli scorsi anni mi sono state rimosse 4 amalgame (eseguite senza uso di diga).
Non sono depresso ne ansioso ma sono solo testardo nel voler cercare una soluzione reale a quanto mi affligge e non solo un semplice tamponamento temporaneo con medicinali.
Grazie a quanti vorranno rispondere e illuminarmi in merito

[#1]  
Dr. Angela La Face

16% attività
16% attualità
0% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2015
Buongiorno . Nella sua lunga storia non capisco se ha consultato un reumatologo ed un gastroenterologo. Le sue patologie potrebbero essere correlate. Ha mai fatto i test per la celiachia, ha mai fatto i test reumatologici per escludere malattie muscolari o Connettiviti ?chi è stato a diagnosticarle la fibromialgia e dopo aver fatto quali test? Attendo una sua risposta
Saluti
a
A.L
Dr. Angela La Face

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto grazie per la sua gentile risposta. Nel corso degli ultimi anni ho ricevuto diverse diagnosi differenti da diversi medici.Voglio precisare che la problematica muscolare si e' presentata negli ultimi 3/4 anni.
- il gastroenterologo (nel 2013) ha semplicemente diagnosticato un problema alla valvola jatale e una problematica ai dotti biliari non meglio definita dopo tanti esami (la prima colangio affermava presenza colangite sclerosante mentre dalla seconda non si vedeva questo)
-reumatologo nel 2017 mi ha diagnosticato la fibro dopo aver fatto pressione in determinati punti (tender) Gli unici esami svolti e prescritti dal suddesto sono:
* LDH 336.0 U/L (nella norma) svolti nel 2019
* VITAMINA D insufficente
* FOSFATASI ALCALINA (nella norma) svolti nel 2019
* REUMA TEST 2.0 (nella norma) svolti nel 2018
* PCS (nella norma)
* MUCOPROTEINE (nella norma)
* MAGNESIEMIA (nella norma)
* VES 5 (nella norma)
* ELETTROFORESI PROTEICA (nella norma)
* P ANCA ANTI CITOP. (nullo)

Nel corso del 2013/14 il gastroenterologo mi ha fatto svolgere diversi esami tutti nella norma tra i quali:

Ceruplasmina, anticorpi anti hbs, dosaggio hbeag, Ana fan, antimusculatura liscia, anti lkm, Ama, HLA-B27, Tsh, FT3, anti HBC,.

Gli unici esami che da una vita son sempre fuori range sono:
Gamma GT, GOT e GPT. Alcune volte fuore range la bilerubina.
Mentre da sempre e di poco fuori range i valori assoluti dei neutrofili.
Mai effettuati test per intolleranze (svolgero' tra qualche giorno una visita da nutrizionista)

La ringrazio per eventuali delucidazioni. Buona giornata