Utente 107XXX
Buongiorno,sono una signora di 48 anni h.172 cm. peso 70 kg.
Dopo continui dolori nella zona lombare con difficoltà di deambulazione e dover rimanere a letto il medico ha richiesto una TAC,sto usando, da suggerimento del mio medico, una cintura dinamica lombo-sacrale senza, però, nessun risultato.
Dalla TAC LOMBARE è risultato:
Indagine eseguita a livello L4-L5 L5-LS1. Attualmente a livello L4-L5 si osserva una moderata protusione circonferenziale del disco, lievemente più accentuata in sede laterale dx, ove non si rilevano peraltro attualmente segni tipici e significativi per ernie discali. Modesta protusione circonferenziale posteriore del disco anche a livello L5-S1. Anche a tale livello, attualmente non si rilevano segni evidenti di ernie discali.
Chiedo se la mia sintomatologia dolorosa possa migliorare con una ginnastica o altro, per migliorare la mia condizione di vita.
Premetto, ho fatto iniezioni di MUSCORIL DICLOFENAC per 20 giorni e antinfiammatori per bocca, senza alcun risultato.
Grazie. Cordiali saluti.

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signora, certamente che il suo rachide ha bisogno di trattamenti adeguati: Le protrusioni discali e l'artrosi lombare sono da trattare con cure farmacologiche al bisogno estremo di acuzie sintomatica e con frequenti trattamenti di fisiochinesiterapia. Delle cure complete e idonee di fisiochinesiterapia, compresi degli esercizi di attivazione del rachide da fare anche al proprio domicilio, sono necessari seguiti d a uno specialista Fisiatra.
Cordialmente
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -