Utente 112XXX
Salve, a seguito di un incidente(25 Aprile 2009), ho riportato una lesione a c5 e c6, l'elettromiografia eseguita ha riportato una mancanza di innervazione totale di c5 e c6. Successivamente ho eseguito una visita presso un neurochirurgo il quale mi ha rassicurato sulla integrità delle radici sostennendo che il problema riguardava i tronchi primari, consigliandomi tra lìaltro di iniziare un programma di fisioterapia(28 Maggio 2009).Ho eseguito due visite fisiatriche di cui riporto l'esito(19 giugno 2009):

1 visita)Necessita di intervento riabilitativo intensivo impostato su
elettrostimolazione dei muscoli denervati (Bicipite - Deltoide),
su esercizi di facilitazione propriocettiva (Kabat) e idrokinesiterapia

2 visita) Ried. Motoria Motuleso grave semplice 10 sedute
Eserc, posturali propriocettivi indiv. 10 sedute
Mobilizzazione articolare 10 sedute
Elettroterapia muscolare
(bicipite, tricipite, sovrasottospinato) 10 sedute

Le due visite dicono la stessa cosa? Perche nella seconda viene esclusa l'elettroterapia per il deltoide? Questi programmmi vi sembrano appropriati per la mia neuropatia? Grazie

[#1]  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

se nella seconda visita non è stata prescritta l'elettroterapia del "deltoide" si può ipotizzare e dedurre che questo muscolo abbia ripreso un attività funzionale e non necessiti di uleriore stimolazione, è da valutare come segno prognostico positivo.

Il programma terapeutico impostato mi sembra appropriato.

Probabilmente le è stato già riferito dai colleghi che la tengono in cura, in ogni caso vorrei ricordarle che i tempi di ripresa possono essere molto lunghi, si può arrivare ai sei mesi.

Di conseguenza si armi di tanta pazienza e tanta buona volontà, tenendo presente che alcuni esercizi che il fisioterapista le insegna, vanno effettuati anche autonomamente a domicilio, poichè i 45/60 minuti di trattamento fisioterapico ambulatoriale, non sono sufficienti.

In bocca al lupo e buon lavoro!

Cordialità.
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)

[#2] dopo  
Utente 112XXX

No, le visite sono state fatte a distanza di pochi giorni, sra stata una svista, il mio deltoide nn si muove cosi come il bicipite. Volevo chiederle se era a conoscenza di centri di fisioterapia convenzionati validi in sicilia, specie nella provincia di catania, siracusa o messina. Grazie

[#3]  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Purtroppo non conosco direttamente quella zona, però può mandare uan mail, sempre tramite medicitalia al Prof. Alessandro Caruso, anche lui Sicilano, che sicuramente sarà in grado di indirizzarla e darle indicazioni più precise su centri più vicini alla sua zona di residenza.

Cordialità.
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)

[#4] dopo  
Utente 112XXX

Grazie