Utente
Gentili Dottori,
spero il messaggio vada postato in questa sezione, ma - data la stranezza - non ne sbno certa.
Ho appena consumato della cioccolata alle nocciole. Dopo averlo fatt, però, ho notato che sulla confezione erano rimaste 2 larve/vermi vivi e mobili.
Credo priprio sia ragionevole supporre che io ne abbia anche ingeriti.
Che devo fare??
Grazie molte.
CB

[#1]  
Dr. Mario Corcelli

56% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

c'è un formaggio sardo che si chiama "casu marzu" (cacio marcio); i moscerini vi depongono le uova e vi nascono le larve, che rendono piccante ed aromatico il formaggio; non so se ne è ancora permesso il commercio, ma ricordo che da giovane me lo avevano fatto assaggiare.

Perché le ho fatto questo esempio? Per dirle che, a parte il disgusto, generalmente non vi è da preoccuparsi quando si ingeriscono accidentalmente vermi prodotti da cibi avariatii.
I vermi nel cioccolato provengono dalla nocciole; se anche accidentalmente ne avesse mangiato qualcuno, non deve preoccuparsi né fare nulla.

Piuttosto, il cibo avariato, anche se non contiene vermi, può essere pericoloso per altri germi, tra cui lo stafilococco, che produce una tossina assai fastidiosa e che può dare disturbi intestinali, come vomito e diarrea oltre che febbre.
Se lei non ha avuto nessuno di questo disturbi fino ad oggi, può stare tranquilla.


Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
mi scuso se rispondo solo ora.
La ringrazio per la precisa nonchè simpatica risposta.

Come già anticipato da Lei... sono ancora viva e vegeta!

Grazie molte.
CB