Senso di soffocamento,pressione alla testa e mal di reni

gentili medici,
mi rivolgo a voi in quanto sto sempre male..
è da circa un anno che accuso dei forti dolori all'altezza dei reni/polmoni e contemporaneamente forte pressione alla testa(come quando si sta a testa in giu'), senso di soffocamento , debolezza e tremore...
il medico mi ha prescritto un'ecografia all'addome dalla quale non è stato riscontrato nulla ma solo probabili microcalcoli.
ho fatto la cura con murnil antibiotico e sto ancora prendendo la soluzione schoum.
faccio questa cura da circa un mese ma io sto ancora male.. ed ho molta paura che ci sia qualche altro problema.
per favore ,
dati i sintomi ,quali altre visite e controlli posso fare?
..sono stanca di sentirmi dire che sono solo ipertesa.
conduco una vita serena ed ho solo 24 anni e prima d'ora non sono mai stata cosi' male.
grazie mille !
cordialità
[#1]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 839 15 18
buongiorno, dunque, vediamo di fare un pò di ordine:

- i dolori (che presumo muscolo-scheletrici) che accusa, si accentuano con il respiro, o cmq cambiano se lei cambia posizione? O sono sempre fissi, sempre forti, o variano d'intensità durante la giornata?

- senso di soffocamento...ovvero? Sente di aver bisogno d'aria? emette frequenti eruttazioni? Soffre di ansia o simili?

- è IPERTESA? Ovvero ha la Pressione Arteriosa Alta? Quando le è stata diagnosticata? Prende farmaci?

Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
buongiorno,
anzitutto la ringrazio per la pronta risposta.
dunque,
i dolori variano d'intensita' durante la giornata indifferentemente dalla posizione che assumo, ed è proprio quando diventano piu' forti che è come se sentissi che mi stia per scopppiare la testa dalla forte pressione e sento come se mi si stringesse il collo facendomi respirare con affanno.
mi è capitato spesso in questi giorni di sentire anche un forte bruciore allo stomaco e alla schiena.
gli unici farmaci che sto prendendo sono :limpidex da 30mg 1cp la mattina a stomaco vuoto e la soluzione schoum per via dei microcalcoli.
il medico mi disse che forse stavo male perchè crede che io sia ipertesa, ma "crede"non mi è stato diagnosticato.
sicuramente quando sto male non sono serena e divento un po' ansiosa,ma questo credo sia normale.
anche le svariate volte in cui mi hanno portata al pronto soccorso perchè i dolori erano troppo forti e tremavo cme una foglia, mi hanno imbottita di tranquillanti senza fare alcun tipo di accertamenti.
spero di averle descritto al meglio la mia situazione!
grazie mille
buona giornata


[#3]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 839 15 18
Credo, da ciò che interpreto da quanto mi scrive, che si tratti di un disturbo d'ansia...ripeto CREDO. Le consiglierei di valutare questa ipotesi dapprima con il suo curante, sentendo il suo parere e, se è il caso, con uno specialista psichiatra.
Mi faccia sapere.
Saluti.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa