Utente
Buonasera. Stanotte ho avuto la febbre per la quarta volta nel giro di tre settimane e si è presentata nello stesso identico modo delle altre volte. Mi sveglio verso le 3 di notte con la febbre, dolori alle gambe e a tutto il corpo e avverto un fastidio da qualche parte nel canale respiratorio quando respiro profondamente. La notte la passo insonne,poi la mattina ho ancora la febbre sempre a 38-38,2. A questo punto prendo una tachipirina e entro la mattinata la temperatura ritorna alla normalità e basta, il giorno dopo non ho più febbre anche se nell'ultima settimana mi è rimasto un pò quel fastidio all'apparato respiratorio,non so dire se alla faringe o altrove. Ho avuto episodi di questo tipo il 16 e il 28 gennaio, il 2 febbraio e oggi. Ho fatto un tampone la scorsa volta ma è risultato negativo. Ho preso l'antibiotico augmentin per 6 giorni perchè avevo un residuo di cibo nella tonsilla e avevo del pus che il medico mi ha rimosso. L'ho preso fino a domenica scorsa e stanotte di nuovo questa febbre. Quindi, il medico mi ha fatto fare oggi stesso un prelievo e mi ha già dato i risultati dell'emocromo e della ves. L'emocromo è normale tranne i neutrofili leggermente alti e anche la ves un pò alta. I test per alcuni virus sono risultati negativi ma entro domani avrò il risultato degli altri, dell'elettroforesi e della PCR e anche i valori delle transaminasi. Il medico è venuto a visitarmi e non ha riscontrato nulla, nè ingrossamento dei linfonodi nè della milza o del fegato. Mi ha prescritto una cura antibiotica diversa e stavolta più lunga e per scrupolo una radiografia al torace. Cosa può essere? Sono stata molto preoccupata in questi giorni. Ho 22anni

[#1]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, spero che a distanza di tanto tempo dalla sua richiesta, di cui mi accorgo solo ora, ad una diagnosi si sia arrivati infine.
Da qui ovviamente nulla può esser azzardato nella diagnosi, ma le rispondo perchè dal suo racconto riscontro un notevole scrupolo da parte di chi l'ha sta seguendo per tutti gli esami che ha e sta effettuando. Per cui certamente troverà risoluzione al quadro presentato per il quale spero avrà compiacenza di informarci.
Cordiali saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2] dopo  
Utente
grazie per avermi risposto. I risultati delle mie analisi sono stati:
globuli rossi 4,62 (3,80-5)
globuli bianchi 12,69 (4-11,00)
emoglobina 13,6 (12-16)
ematocrito 38,4 (35-48)
volume corpuscolare medio 83,1 (80-99)
emoglobina corpuscolare media 29,4 (26-31)
concentrazione cellulare media 35,4 (31-36)
RDW-CV 11,8 (11-15)
RDW-SD 35,2 (38-48)
piastrine 170 (150-450)
PCT 0,20 (0,19-0,38)
MPV 11,5 (7-11)
PDW 14,8 (15-40)
P-LCR 38,0 (15-40)

formula leucocitaria
granulociti neutrofili 89,0 (40-74)
granulociti eosinofili 0,0 (0-7)
granulociti basofili 0,2 (0-1,50)
linfociti 5,8 (19-45)
monociti 5,0 (3,40-9)

VES
1 ora 22
2ora 46
indice di katz 22,50 (<20)

Risultati immunologici su citomegalovirus, salmonella, s. paratiphi, brucella melitensis, monotest tutti negativi

transaminasi (AST/GOT) 24 (<35)
transaminasi (ALT/GPT) 19 (<35)
TAS 0 (<200)
PCR 0,42 (<0,50)

elettroforesi proteica
proteine totali 6,61 (6,30-8,50)


tra parentesi ho messo i valori di riferimento anche se non so se servivano. Il medico mi ha detto che potrebbe essere qualche virus o batterio non so che magari il mio organismo sta impiegando più tempo a debellare visto che sono anche molto magra (1,74m e peso 46kg). Dopo l'ulteriore cura antibiotica che ho seguito (2 pillole al giorno per 5 giorni e poi 1 al giorno per altri 4 giorni) sembro essermi ristabilita, almeno da giorno 9 non ho avuto più febbre anche se ancora avverto un pò di fastidio a volte quando respiro soprattutto la sera e infatti all'inizio della prossima settimana farò la radiografia al torace per maggiore sicurezza. Tuttavia sono ancora molto ansiosa e non c'è sera che non vado a letto senza pensare che potrebbe ritornarmi la febbre, anche perchè ancora non sono tornata a svolgere le mie normali attività e sono uscita solo ieri

[#3]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Ha fatto bene ad indicare i valori di riferimento perchè ogni laboratorio può presentare delle differenze e i soli valori da lei presentati sarebbero stati numeri e basta.
Mi sembra che il quadro protenda per una ipotesi infettiva batterica visto che nell'emocromo i GB sono ancora altini e soprattutto nella formula i "neutrofili" sono preponderanti in percentuale. Ma il valore della PCR nei limiti è decisamente buon segno. Mi raccomando una corretta convalescenza a riposo, senza particolare affaticamento. Auguri di pronta guarigione.
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO