Confusione mentale

Salve,ho 17 anni ,ieri sera avendo la febbre a 38,5 ho preso la tachipirina però la febbre non si è abbassata così ho deciso di prendere 3 ore dopo aver preso la tachipirina 21 gocce di novalgina , sono andato a letto e mi sembrava di essere tranquillo ,apparte la febbre.Mi sono svegliato all'una e mezza con una grande confusione mentale che dopo mezz'ora anche meno mi è passata,successivamente alle 5 mi sono svegliato di nuovo con confusione mentale (più leggera rispetto a quella dell' una e mezza).Oggi mi sono svegliato senza febbre ,non lucido al 100% e preoccupato per la confusione mentale che ho avuto perchè non so da cosa sia causata ?(forse ad aver sovrapposto novalgina e tachipirina bo).Spero di essere stato sufficientemente chiaro ,ringrazio per eventuali risposte
[#1]
Dr. Stelio Alvino Anestesista 2,3k 113 20
Buonasera, le notizie che ci da sono un po scarse, per esempio non specifica bene che tipo di sensazione avvertiva, se è riuscito ad alzarsi dal letto. Sarebbe stato utile vedere quali erano i valori della sua pressione. A volte, dopo aver preso un antipiretico, fatto una bella sudata, magari associato al fatto che si può essere anche un po sottopeso vi possa essere un calo pressorio che dà questa sensazione di stordimento, di confusione. E' una cosa del tutto transitoria e passeggera e se così è stato non mi preoccuperei. Se però persiste allora sarà il caso di farsi vedere dal proprio Medico curante.
Saluti

La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa