Utente 144XXX
Salve,
è da alcuni giorni che avverto come un formicolio, un solletico interno, sia alla gola che al petto.
E' un sintomo strano, anche perché questa specie di formicolio riguarda anche la gengiva (praticamente tra i due denti centrali che si trovano sotto).
Di cosa potrebbe trattarsi?
Non ho tosse... ho solo questa sensazione fastidiosa.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Probabilmente una qualche affezione delle alte vie aeree: dovrebbe recarsi dal suo Medico per farsi auscultare il torace e visitare la gola. Ha anche febbre?
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente 144XXX

grazie dottore.
comunque no, niente febbre.
inoltre oggi il sintomo mi sembra diminuito rispetto a ieri.

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Il sospetto tuttavia rimane, anche in assenza di febbre. Nel caso lunedi' non si sia ancora completamente rimesso resta valido il consiglio di recarsi dal suo Medico per un controllo dell'apparato respiratorio.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente 144XXX

ma comunque non sarebbe una cosa grave vero?
in effetti il sintomo non lo avvertivo proprio stamattina appena alzato dal letto, mentre lo avverto di più adesso.
chissà come mai...
la cosa strana è che il punto dove lo avverto di più è alla gengiva tra i due denti centrali di sotto.
mentre al petto e alla gola lo avverto solo in alcuni momenti.

[#5] dopo  
Utente 144XXX

a volte mi preoccupo e dico: non è che c'entra qualcosa il cuore?

[#6]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Mah, sarebbe un po' atipica per essere considerata una sintomatologia ascrivibile all'apparato cardiocircolatorio. Ad ogni modo, se vuole togliersi ogni dubbio e anche in considerazione della sua non giovanissima eta', un ECG di controllo non puo' certo farle male...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#7] dopo  
Utente 144XXX

non ho detto la mia età. comunque ho 25 anni. quella che ha visto lei profilo utente riguarda mio padre (l'account è suo).
un ECG l'ho fatto a marzo ed era tutto ok, c'era solo un blocco di branca destro incompleto.
addirittura poi ho fatto anche un ECG dinamico delle 24 ore e in pratica l'unico responso è che devo stare più calmo perché sono solo agitato.
ora che sono passati alcuni mesi secondo lei possono essere cambiate le cose?
o posso stare tranquillo?

[#8]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Mi scusi, ma il fatto che lei abbia utilizzato l'account di un altro Utente ha chiaramente indirizzato alcune mie riflessioni nella direzione sbagliata: e' ovvio che una bronchite, tanto per farle un esempio, assume connotazioni profondamente diverse se il paziente ha 67 anni oppure 25, e lo stesso vale per la quasi totalita' delle patologie, cardiologiche e non. La prego pertanto, per il futuro, di crearsi un account personale, dove i parametri di sesso, eta', peso e altezza riflettano la realta', altrimenti e' ovvio che avra' della risposte falsate.
Per quanto riguarda il responso dell'ECG (alla luce della sua "nuova" eta'...) credo che lei non solo puo' stare tranquillo, ma in realta' "deve" stare tranquillo, visto che le hanno diagnosticato di fatto un po' di ansia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#9] dopo  
Utente 144XXX

ok grazie mille.
quindi non può essersi creato qualche problema da quanto ho fatto l'ECG (10 marzo 2010) e l'holter (20 maggio 2010) ad oggi?
questa specie di solletico che avverto sarà qualche infiammazione? però le voglio chiedere una cosa.. io in genere quanto avevo infiammazioni della gola ad esempio sentivo bruciore. perchè in questo caso, secondo lei, si sente sto solletico a gola e petto?

[#10]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Difficile darle una risposta senza averla visitata. Peraltro, in teoria, puo' succedere qualunque cosa anche un minuto dopo gli accertamenti eseguiti. In pratica, essendo lei molto giovane, questa possibilita' mi sembra piuttosto remota, sebbene ovviamente nessuno potra' mai escluderla del tutto. Chiaramente quando le suggerivo di effettuare un ECG era perche' ritenevo avesse 67 anni: alla sua giovane eta' invece tutto assume un significato diverso.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#11] dopo  
Utente 144XXX

capisco... quindi secondo lei cosa dovrei fare?

[#12]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Domani si fa visitare dal suo Medico e insieme a lui decidete cosa e' meglio fare: e' la procedura piu' semplice e sicura!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com