Una lastra che devo ancora fare

Buongiorno,
da qualche mese soffro di uno strano dolore all'altezza dello sterno. quando faccio uno sforzo o quando rido ho delle vere e proprie fitte dolorose. Non riesco a dormire sui fianchi, in quanto dopo qualche minuto inizio a sentire come una morsa dolorosa al torace (sempre all'altezza di sterno e costole).
5 mesi fa ho partorito, non so se possa essere collegato a questo...in gravidanza a livello "osseo" avevo avuto dolori solamente alle scapole e poco prima del parto alle costole sul lato destro, probabilmente dovuto alla pressione del bimbo, ma mai dolore allo sterno. Al momento il medico di famiglia mi ha prescritto una lastra che devo ancora fare. che cosa potrei avere?ci sono altri tipi di esami che sia consigliabile fare? sono un pò preoccupata...
grazie mille dell'attenzione.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Troppo aspecifico il disturbo per poter apportre senza una visita un contributo corretto.

Nel senso che anche un reflusso gastroesofageo potrebbe essere all'origine dell sintomatologia.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dott. Catania,
la ringrazio per la risposta...mi sono fatta "visitare" dal mio medico di famiglia che semplicemente ascoltando la sintomatologia sostiene che si tratti di un problema di postura. mi sono fatta prescrivere delle lastre, è possibile da queste capire qualcosa di piu specifico? c'è un qualche tipo di esame specifico che sarebbe il caso di effettuare o di specialista a cui mi devo rivolgere?
grazie ancora
[#3]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Dall'esito dell'esame senz'altro il suo curante Le indicherà se c'è l'indicazione per un approfondimento specialistico.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa