Utente 144XXX
salve,
ho letto in internet blog e vari testi scritti da biologi nutrizionisti o da altri esperti e in effetti non capisco se i fermenti lattici vadano presi il più possibile lontano dai pasti, una 1/2 ora o 1 ora prima, o con i pasti. Taluni dicono e i fermenti si attivano con l'ingestione del cibo, altri dicono che andrebbero sprecati se assunti col cibo. In alcuni casi si distinguono tipi di fermenti probiotici, in altri si associano i vari fermenti a diverse zone dell'intestino. il metodo di assunzione varia in base alla tipologia di cura che si vuole fare o al tipo di fermento? o ci sono scuole di pensiero diverse dettate da diverse specializzazioni?Mi aiutate a capire per favore?
grazie per un VS. gentile chiarimento.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Tutti i farmaci (con la sola esclusione di quelli che possono provocare danni allo stomaco) andrebbero presi sempre a stomaco vuoto. I fermenti lattici quindi, per avere il massimo effetto, non fanno eccezione.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente 144XXX

quindi non conta aspettare 1h, 1/2h o immediatamente prima della colazione.
grazie dottore

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Beh, se prende un farmaco e subito dopo mangia e' quasi la stessa cosa... Una mezz'oretta almeno, se vuole fare le cose per bene, deve farla trascorrere. Comunque stia tranquillo, non succede nulla nemmeno se prende i fermenti lattici insieme al cibo...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente 144XXX

grazie dottore,

tutto chiaro.

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com