Utente
Salve, ho 24 anni e da aprile accuso una stanchezza generale, sopratutto alle gambe come un senso di pesantezza a quest'ultime accompagnato da giramenti di testa, a volte diarrea e continuamente sonno.
Sono andato dal medico di famiglia che mi ha detto che ho la pressione bassa. Il medico mi ha consigliato di fare anche le analisi del sangue e urine x astenia, un rx torace e un elettrocardiogramma. Il risultato delle analisi è nella norma e non ci sono valori particolari tranne una leggerissima aritmia sinusale.
Il medico mi ha semplicemente detto di utilizzare integratori vitamici e polase perchè visto il periodo di forte caldo e un periodo particolare (sotto tesi di laurea)l'insieme delle due cose poteva causarmi questo stato.
Non ho mai sofferto di bassa pressione.
un paio di settimane fa sono stato in montanga dove la pressione dovrebbe alzarsi e invece ho avuto per un paio di giorni un abbassamento, con un aumento della pesantezza alle gambe e giramento di testa, cosa che non si è presentata la settimana successiva al mare con temperature molto alte.
Ho pensato che i giramenti di testa potessero essere causati anche dalle lenti, visto che è da un po che non vado dall'ottico e che comunque a volte vedo un po sfuocato(in quest'ulimo periodo)( sono miope -1.50).
Non accuso comunque una mancanza di forza, infatti sono andato in palestra per 3 volte a settimana fino a fine luglio salvo i giorni che mi sentivo troppo stanco.
Non so quindi cosa fare, continuo a prendere gli integratori (che da un mesetto ho sospeso)? posso fare qualche analisi? non vorrei che fosse solo stress e io mi sto facendo prendere dal panico visto i risultati delle analisi.
graize mille.

[#1]  
Dr. Stefano Garbolino

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
TORRE PELLICE (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
in effetti la sintomatolgia da lei accusta, in assenza di disturbi di altro genere (verificabili con gli esami che le ha consigliato il medico di base) è ascrivibile ad un disturbo di ordine ansioso. Le consilgio pertanto una visita presso un Medico specializzato in psichiatria-psicologia.
Cordialmente
Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la tempestiva risposta. Setimana prossima ripeterò le analisi del sangue che mi furono consigliate e se non troverò nulla di significativo allora credo che il problema sia effettivamente di tipo emotivo.
Grazie mille per il consiglio.