Attivo dal 2007 al 2014
Gent.li Dottori,
qualche mese fa avevo postato i risultati di alcuni esami effettuati dal mio compagno, questo è il link al post:
https://www.medicitalia.it/consulti/medicina-generale/143967-esami-del-sangue-un-consiglio.html
A distanza di qualche mese ha effettuato ulteriori esami del sangue e un'ecografia al fegato e alle vie biliari, questi sono i risultati:

NOVEMBRE 2010:

VES: 22 (fino a 10) - Aprile: 15
Proteine totali, metodo biureto: 8,27 g/dl (6,4-8,3)

Elettroforesi delle sieroproteine:
Albumina= 52,90% (55,8-66,1)
Alfa - 1 Globuline= 3,80 (2,9-4,9)
Alfa - 2 Globuline= 8,10 (7,1-11,8)
Beta - 1 Globuline= 6,20 (4,7-7,2)
Beta - 2 Globuline= 7,30% e 0,60 g/dl (3,2-6,5 e 0,23-0,47 g/dl)
Gamma Globuline= 21,70% e 1,80 g/dl (11,1-18,8 e 0,80-1,35 g/dl)

Immunotipizzazione su siero
Ricerca componenti monoclonali su siero:
Assenza di reazioni monoclonali, reperto negativo
(metodo: elettroforesi capillare con antisieri specifici anti-Iga, IgG, IgM, K e L)

Transaminasi GOT-AST= 22 U/L (fino a 38)
Transaminasi GPT-ALT= 43 U/L (fino a 41)

LDH, metodo IFCC a 37°= 197 (135-225)

Valutazione ottica del campione di siero:
Grado di torbidità= nella norma
Grado di lisi= nella norma
Grado di ittero= nella norma

Posso chiedere una vostra opinione, anche confrontando i risultati attuali con quelli di aprile (vedi precedente post)?
Cosa sono le reazioni monoclonali? E la valutazione ottica del campione di siero?

Questi invece sono i risultati riportati sulla lettera che accompagna l'ecografia al fegato e alle vie biliari:
"Il fegato è nei limiti morfologici, volumetrici, con ecostruttura diffusamente iperecogena da steatosi di media entità. Non lesioni focali.
Regolari le vene epatiche e la vena porta.
La colecisti, ben espansa, presenta pareti di regolare spessore. Non presenta calcoli nel suo lume.
Regolari le vie biliari intra ed extra epatiche.
Nei limiti volumetrici ed ecostrutturali il pancreas e la milza.
I reni sono in sede di dimensioni, morfologia ed ecostruttura regolari. Le cavità escretrici non sono dilatate.
Regolare per calibro e decorso l'aorta addominale."

Mi piacerebbe avere un vostro parere sul tutto.
Ringraziandovi sempre per la vostra competenza e disponibilità, vi saluto cordialmente

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Un parere potremmo darglielo, ma avremmo bisogno di sapere qual'e' stato il motivo che ha suggerito al suo Medico di sottoporlo a questi esami; altrimenti l'unica cosa che possiamo dirle e' che si tratta di risultati nella norma, sia quelli ematochimici che l'ecografia (con l'eccezione di un po' di steatosi, ma questo lo avra' letto anche lei...). Con risultati del genere fare paragoni con gli altri piu' datati mi sembra pressoche' inutile.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Attivo dal 2007 al 2014
Grazie per la risposta, Dr.Spina.
Il medico di base del mio compagno gli aveva fatto fare dei normali esami del sangue di controllo, che sono quelli di aprile 2010.
Avendo visto che c'erano dei valori fuori norma (sia per quanto riguardava le sieroproteine che la transaminasi), gli aveva detto di aspettare qualche mese ed effettuare poi dei nuovi esami del sangue per vedere i cambiamenti. L'ecografia al fegato gli era invece stata suggerita da altri tre medici a cui aveva chiesto un parere relativo agli esami del sangue di aprile 2010.
Ma secondo lei gli esami del sangue sono nella norma, nonostante i valori fuori dal range di riferimento?
Come gli consiglierebbe di procedere a questo punto?
La ringrazio ancora, cordiali saluti

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non ci sono valori fuori controllo. Casomai poco superiori ai valori medi, ma comunque accettabili.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com