x

x

Colecisititi

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Bsera Dottori. Mio padre (52 anni) è stato operato il mese scorso per una brutta colecistiti.
dopo qualche giorno dalla dimissione si sono ripresentati i dolori (identici) che avvertiva prima dell'intervento.
Quindi lo hanno ricoverato, per presunta pancreatite, ma gli esami del sangue erano perfetti, e l'ecografia pure, il coledoco si mostrava molto stretto, quindi (a detta del medico) molto positivo, quindi è stato trattato e si sta curando tutt'ora per una gastrite che era emersa grz alla gastroscopia eseguita prima dell'intervento (il gastroenterolog ci disse che il livello della gastrite non giustificava comunque queste forti coliche), infatti poi scoprimmo che si trattava di colicistite..
Ma ancora oggi, nonostante è da una settimana che continua la cura per questa gastrite i dolori sono presenti e a volte molto acuti.
Sta seguendo un regime dietetico molto fiscale (solo in bianco).
siamo confusi...
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Bisogna solo attendere l'effetto della terapia. Potrebbe eventualmente essere utile uno studio mediante RMN delle via biliari.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
i dolori che avverte sono variabili nella posizione, cioè il dolore si "sposta" dal petto alla bocca dello stomaco per poi spostarsi verso destra. sente un lieve miglioramento se trattiene il respiro o se piega il busto in avanti...
questo sintomi sono riconducibili alla gastrite?...
o forse è piu riconducibile al post intervento?
e a cosa serve una RMN alle vie biliari??? visto che la cistifellea è stata tolta
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
La Risonanza Magnetica è utile per uno studio elettivo del coledoco ( e del resto delle vie biliari) allo scopo di escludere una eventuale calcolo residuo.

Saluti

[#4]
dopo
Utente
Utente
Oggi mio padre si è recato da un gastroenterologo che gli ha prenotato per domani mattina una gastroscopia per vedere se è presente della bile o dei residui di calcoli.!

ora io vi faccio la seguente domanda : con tale esame (GC) è possibile vedere se è presente residuo di calcolo???? ed inoltre la bile in circolo potrebbe dare i sintomi che avverte mio padre??? secondo questo medico o si tratta di bile in circolo o di resido calcoloso
grz
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
La gastrscopia non puô dare assolutamente alcuna informazione sul problema di suo padre. Bisogna guardare all'interno della via biliare e non fuori.......

Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
Il medico che lo ha operato si è deciso finalmente a fargli fare una RMN...anche lui pensa che sia qualche calcolo nel coledoco..
comunque mio padre va avanti solo con antidolorifici, appena passa l'effetto del farmaco sta di nuovo malissimo...
ma il fatto che il dolore varia dallo stomaco al fianco, alla bocca dello stomaco ecc ecc???????

PS. questi residui di calcoli sono dovuti a qualche errore durante l'intervento di asportazione??
[#7]
dopo
Utente
Utente
adesso ha pure la febbre a 37.3...
[#8]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Quindi e' probabile si tratti di una colangite dovuta alla presenza di calcoli in coledoco. Non si tratta di errore medico ma è una delle problematiche legate alla patologia ed all'intervento.

Attendiamo la RMN.

Mi aggiorni.

[#9]
dopo
Utente
Utente
adesso ha pure la febbre a 37.3...
[#10]
dopo
Utente
Utente
Adesso si trova ricoverato all'ospedale in attesa di RMN. da quello che ho intuito non è nemmeno sicuro che gliela faranno questa settimana...
comunque GRAZIE PROFESSORE
[#11]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Mi tenga a sua disposizione ... In ogni momento.

Auguroni.

[#12]
dopo
Utente
Utente
La Dottoressa gli ha detto che ha l'ittero!
ma cos e??? è grave??? aspetto con ansia una sua risposta
[#13]
dopo
Utente
Utente
La Dottoressa gli ha detto che ha l'ittero!
ma cos e??? è grave??? aspetto con ansia una sua risposta
[#14]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Questo conferma il sospetto della presenza di un calcolo (o un ostacolo) nella via biliare. La RMN dovrebbe confermare ciô. Poi si dovrá procedere endoscopicamente al trattamento.


A risentirci.

[#15]
dopo
Utente
Utente
mok grazie professore.....stamattina gli hanno fatto l'ecografia e gli ha detto che ha della fanghiglia.
adesso anche gli occhi sono gialli...la RMN la fanno mercoledi. a me sembra che stanno aspettando troppo.
MA IN GENERALI SONO GRAVI QUESTE SITUAZIONI? SI MUORE?
[#16]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Non sono gravi e non si muore, ma il problema deve essere risolto.

Non si allarmi.

[#17]
dopo
Utente
Utente
Sicuramente deve essere risolto..
Professore Grazie davvero. Lei con le sue spiegazioni sta aiutando molto non solo me ma anche la mia famiglia...a differenza del primario dell'ospedale che cambia versioni ogni 10 minuti..
a mio padre ha detto che c'era fanghiglia dispersa in fegato e pancreas, a me 30 minuti dopo ha detto che ci sarà qualche calcolo nel coledoco e non in altri organi! mah!!!

comunque stamattina gli hanno fatto la TAC.
[#18]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Bene. Ci stiamo avvicinando agli esami fondamentali .....

A dopo.

[#19]
dopo
Utente
Utente
Speriamo bene Professore.
GRAZIE
[#20]
dopo
Utente
Utente
Arrivato il referto della TAC: il primario gli ha spiegato che il coledoco è pulito ma c'è della fanghiglia all'imboccatura del pancreas...se non ha capito male...cmq nella ramificazione terminale del dotto...
e mercoledì lo portano ad Acireale per eliminarlo con il sondino dalla bocca

forse era meglio se rea nel coledoco..
[#21]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Il problema non cambia in quanto è sempre un problema di ostruzione della via biliare. Quindi sarà eseguito un esame endoscopico, la ERCP, per disostruire.

A risentirci.

[#22]
dopo
Utente
Utente
Si Professore..
Se le fa piacere la informo dopo l'intervento.
Grazie!
[#23]
dopo
Utente
Utente
Professore oggi gli hanno fatto la ERCP: a detta del medico c'era molta fanghiglia all'inizio del pancreas e c'erano anche 2 calcoli nel coledoco (cosa che non era emersa nella TAC).
adesso gli esami del sangue sono un po altini...può essere ancora normale?
[#24]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Proprio come sospettavo ..... Adesso nel giro di qualche giorno tutto dovrebbe normalizzarsi.

A presto.

[#25]
dopo
Utente
Utente
Professore la ringrazio.
L'aggiorno circa i valori degli esami
[#26]
dopo
Utente
Utente
Mio padre è stato dimesso stamattina dal'ospedale.
nel referto ch'è scritto che c'è una neoformazione mesorenale DX, diverticolosi sigma.

questo problema del rene è uscito fuori dalla TAC
?????
[#27]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Ma non è che c'è stato un errore nella lettera di dimissione ? Ha chiesto chiarimenti ? Non si fa cenno alle vie biliari.

Ho forti dubbi.





[#28]
dopo
Utente
Utente
diagnosi di dimissione:
ITTERO COLOSTATICO ED EPATOCOLANGITE IN CALCOLOSI RESIDUA DEL COLEDOCO.
NEOFORMAZIONE MESORENALE DX, DIVERTICOLOSI DEL SIGMA.

grazie.
[#29]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Chieda ugualmente chiarimenti ,,,,,,

[#30]
dopo
Utente
Utente
mi perdoni Professore ma non ho capito...chiarimenti per cosa?
per questa formaz nel rene? o per le vie biliari
[#31]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Sulla formazione renale ...

[#32]
dopo
Utente
Utente
d'accordo Professore, nel referto c'era scritto che deve tenerla sotto controllo ogni 3 mesi..
credo che se fosse stata qualcosa di più grave gliel'avrebbero detto..

in questi casi cosa si deve fare?? una visita urologica? potrebbe indirizzarci?
grazie
[#33]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Un consulto urologico...

Saluti

[#34]
dopo
Utente
Utente
va bene Professore.
Grazie mille
[#35]
dopo
Utente
Utente
Professore ecco il risultato delle analisi del sangue effettuate a distanza da 1 settimana circa dall ercp
elenco i valori
fuori dalla norma:

GLICEMIA BASALE 108mg/dl ; 74-106 valori normali

BILIRUBINA TOTALE E FRAZIONATA
BILIRUB TOTALE 0.90 0.2-1.3 VALORI NORM.
BILIRUB DIRETTA 0.80 0-0.4
BILIRUB INDIRETTA 0.10 0-1.1


TRANSAMINASI GPT (ALT) 158 U/L <41 VALORI NORMALI

GAMMA-GT 183U/L 10-71 valori normali
enzimatico colorimetrico

FOSFATASI ALCALINA 143U/L 40-130 valori normali
p.nitrofenilfosfato
[#36]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Sono esami ancora lievemente alterati, ma rientreranno nella norma. Tutto bene.

Auguroni.

[#37]
dopo
Utente
Utente
Grazie Professore.
Le auguro buon lavoro e buona vita!

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio