x

x

Fastidio costole

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

salve dottori, volevo esporvi il mio disagio che sinceramente non so se si tratti di un reale disagio o e' dovuto ad un fatorer ansioso!avverto dei fastidi nella zona delle costole a destra e dietro la schena precisamente sotto le ascapola destra,ho fatto esami del sangue tra cui transaminasi trigliceridi tutto nella norma,mi sono recato dal dottore x farmi visitare e sotto mia richiesta mi ha tastato l addome non riscontrando nessuna anomalia evntualmente un fegato ingrossato.Allora vi chiedo cosa potrebbe essere?si potrebbe trattare di dolori intercostali dovuti magari ad una cattiva postura?sono cmq in preparazione atletica con una sqaudra di calcio!
attendo una vs,tra risposta a volte sembra come se avessi il fiato corto
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Se il disturbo è riferito alle costole allora è di tipo osseo, se invece è riferito appena sotto si potrebbe considerare una distensione del colon da meteorismo (aria) intestinale.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio dottore per la celere risposta in aggiunta le volevo dire proprio quello che lei mi ha trascritto ,ho molta area nell' intestino,quindi accompagnato da flatulenza e eruttazioni!
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Allora ci può stare il disturbo. Assuma dei prodotti a base di simeticone e carbone vegetale e valuti l'effetto.

Saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio