x

x

Differenza eruttazioni-flatulenze

Dottore,mi perdoni per la domanda particolare che sto per fare,ma mi è fondamentale per capire meglio..

soffro di singhiozzi ed eruttazioni frequenti. . anche a stomaco vuoto. . a volte capita che avvengano simultaneamente o l'uno precede l'altro di pochissimo. . i singhiozzi nella maggior parte dei casi sono interni, cioè non sembrano arrivare a esofago e bocca ma rimangono interni allo sterno e sono come delle piccole-medie contrazioni.
ora le chiedo:
ESATTAMENTE ,che differenza c'è tra eruttazioni-piccoli singhiozzi(contrazioni stomaco)e flatulenze?

nel senso..sino a che punto sono fisiologiche e quando iniziano entrambi ad essere un disturbo?

soffro da tempo della prima parte del disturbo citato e mi domandavo se fosse un vero e proprio disturbo oppure,nel limite possibile,eruttazioni/contrazioni stomaco,sono fisiologici quando sono presenti in piccola parte durante la giornata..

le flatulenze sono da tutti considerate normali,mentre si tende ad evidenziare come anomalia,l'aria che dallo stomaco risale alla bocca..

chiedo questo perchè,magari,ci possono essere soggetti che sono predisposti ad avere questi piccoli disturbi e non è detto possano essere classificate come anomalie..

sto facendo una cura al momento,ma desidero da lei avere un chiarimento a riguardo..se lei mi dicesse che in fondo,alcune eruttazioni/singhiozzi piccoli,sono fisiologici e c'è un soggetto più di un altro a soffrirne,mi metterei l'anima in pace.tutto qua
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Direi di stare tranquillo in quanto può rientrare nela norma avere qualche eruttazione e flatulenza durante la giornata. Le eruttazioni possono accentuarsi in caso di eccessiva deglutizione (ansiogena) di aria o dopo alimentazione incongrua, ed anche un eccesso di flatulenze può essere legato all'alimentazione o ad una disbiosi intestinale.

Qualche suggerimento lo aveva ottenuto anche nel precedente consulto:


https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/440126-digestione-faticosa.html



Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2013 al 2015
Ex utente


grazie dottore,per la sua risposta..volevo chiederle:sarebbe possibile poterla contattare telefonicamente?

anche solo per pochi minuti,sarebbe di grande importanza

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio