Utente
Salve, volevo delle informazioni sull'AIDS:
1) se si tocca il profilattico dopo un rapporto sessuale c'è il rischio di contrarre il virus?
2) per contrarre il virus tramite una ferita, quanto deve essere grande?
3) il virus nell'aria quanto riesce a sopravvivere?
Grazie a tutti per le eventuali risposte.

[#1]  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve,
in genere se non c'è contatto tra modeste quantità di sangue vivo, da persona a persona, e prolungato, non c'è rischio, o quantomeno è talmente basso da essere quasi inestimabile.
Sinceramente non le so dire quanto il virus sopravvive in aria ambiente; le posso però assicurare che se non è contenuto in liquidi biologici come sangue e sperma non è per nulla nocivo, come non lo è per esempio nella saliva.
Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore, inoltre volevo sapere se c'è possibilità di contagio tra sperma/liquido vaginale e sangue. Grazie per la risposta.

[#3] dopo  
Utente
Volevo fare un'altra domanda: dopo un rapporto sessuale, toccando la parte esterna del preservativo c'è il rischio di contrarre il virus?

[#4]  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
come le ho già detto, mi spiego meglio, un minimo quanto inenstimabile rischio di contagio può sussistere solo nel contatto prolungato tra modeste quantità di sangue e liquidi biologici secreti dagli organi sessuali.
Saluti.
Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com