Bronchite con febbre altissima

Egr. Dott. Buonasera, so che l'argomento bronchite è abbastanza banale ed ampiamente trattato ma a 36 anni per la prima volta sono stato così male!! Tosse, catarro, difficoltà di respirazione per non tossire e conseguente tachicardia. Nulla di strano, no? Il problema è che il tutto è condito da febbre a 40 che si abbassa solo x 2/3 ore con oki sospensione e poi si ritorna a 40. Il medico mi ha prescritto Trozocina ma chiaramente non fa effetto subito! Ho provato, per non eccedere con oki,preso ogni 8 ore, ad intervallarlo con tachipirina o bentelan. Nulla, come fosse acqua, eppure la tachipirina l'ho sempre utilizzata. Cosa mi consigliate, il ricovero in ospedale? Altra terapia? Oltre che esausto sono anche preoccupato, oggi è il quinto giorno.
In attesa di un cordiale riscontro saluto cordialmente
G.C.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Probabilmente, l'antibiotico prescritto non è idoneo nel suo caso e, per questo, aggiornerei il Medico curante sulle sue condizioni. Reputo utile una RX del torace in 2 proiezioni. Mi farà piacere conoscere l'esito dell'esame. Buona serata

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egr. Dott. Brunori come prima cosa grazie per la solerzia nella risposta, davvero!
Vorrei con la presente aggiungere dei dettagli che magari renderanno la situazione più chiara:
- il medico inizialmente voleva prescrivere altro antibiotico ma abbiamo ripiegato su questo perché sono allergico a principi attivi di Zimox e Bactim
-chiaramente ho avvisato il medico dei quasi nulli miglioramenti e mi ha detto che è una sola questione di tempo, mah...
- l'rx torace me lo consiglia ora o appena avrò ripreso un Po di forze?
- potrebbe servire un tampone faringeo?
-nel frattempo miconsiglia di procedere con la stessa terapia?non c'è nulla di più efficace contro il febbrone,arrivo spesso alla soglia del delirio!

Nel ringraziarLa nuovamente la saluto cordialmente

G.C.
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Consiglio di sottoporsi subito ad una Rx del torace. Perchè il tampone faringeo? Ha mal di gola? Utile, semmai un esame colturale dell'espettorato. Penso che il cortisone possa essere idoneo nel suo caso.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gent. Dott. Brunori, nella vita spesso l'gnoranza è uno dei mali maggiori!!
Solo GRAZIE A LEI oggi sono stato a fare l'rx ed è emersa una broncopolmonite abbastanza importante e un ingrossamento del cuore. Il radiologo mi ha detto di farmi ricoverare subito in ospedale ma non abbiamo trovato posti in reparto negli ospedali limitrofi.
Questa sera ho fatto una fiala di Bentelan da 1,5 e quasi subito mi si è "allungato il respiro" . Domani mattina andiamo un altro ospedale e poi vediamo il da farsi

La ringrazio ancor di cuore per i preziosi consigli e la incentivo nel continuare il vs. lavoro al meglio, se va male avete comunque aiutato una persona che vi Sara riconoscente

Buona notte

G.C.
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Non si tratta di ignoranza: a ciascuno il suo mestiere! Consiglio, a questo punto,di recarsi presso un Pronto Soccorso di un Ospedale della sua città: Policlinico Universitario di Via sforza, San Raffaele, etc. Saranno i Medici a trovarle un posto letto in uno degli Ospedali. Mi farà piacere ricevere sue notizie. In bocca al lupo!
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dott. Brunori buongiorno e ben ritrovato, avevo il piacere di aggiornarLa sugli sviluppi della mia vicenda: finalmente fatti tutti gli accertamenti del caso, compresa la tac, mi hanno ricoverato. La diagnosi è stata la seguente: focolai di broncopolmonite sparsi su entrambi i polmoni dovuti dal virus N1H1.
Chissà se avessi preso la cosa sottogamba e non mi fossi fatto l'rx?!?!

Bene, Nell'augurarle una buona domenica l'aggiornero a breve sugli sviluppi

G.C.
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Sono molto contento per lei che sia stata fatta una diagnosi e, quindi, si sia potuta iniziare una adeguata terapia farmacologica. Con un po' i pazienza e di accortezze, ne verremo fuori! In bocca al lupo!

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa