Bronchite non curata?

Salve!!
Da circa 3 settimane mi è comparsa una brutta tosse grassa molto fastidiosa che oltre a far tossire molto dopo circa una settimana mi provocava dei dolori al petto e sotto lo sterno però non sempre ma solo quando tossivo molto frequentemente;
in queste 3 settimane non ho mai avuto la febbre la temperatura era sempre in torno ai 36.7°/36.9°;
L'unica cosa che ho fatto è stata quella di prendere un calma tosse sostituito poi con uno sciroppo mucolitico (lisomucil), l'ho preso per circa 2 settimane o un po' meno ma non vedendo nessun tipo di risultato ho smesso.
In queste 3 settimane non mi è stato possibile andare dal medico però ho notato che oggi la tosse è diminuita, c'è ancora un po' certe volte secca altre volte grassa.
E da 2 giorni mi è comparso anche il raffreddore.
Visto che in casa si sono ammalati tutti di bronchite dopo che l'ho presa io mi sono spaventata perché so che una bronchite non curata provoca seri danni, cosa dovrei fare?
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
La sua ipotesi e' plausibile, perche' i sintomi che ha descritto corrispondono abbastanza con quelli di un'infezione dell'apparato respiratorio non curata e quindi cronicizzata. Certamente il sedativo per la tosse che ha preso i primi giorni non ha giovato alla guarigione, anzi l'ha senza dubbio rallentata. Ci voleva forse un mucolitico da subito, ma ormai quel che e' fatto e' fatto. A questo punto le consiglierei di farsi visitare dal suo medico per capire a che punto e' l'infezione: a volte puo' essere anche indicato effettuare un Rx al torace, ma questa e' una decisione che le comunichera' nel caso il collega. Infine, nel malaugurato caso che l'infezione fosse ancora presente, e' probabile che le verra' prescritta una terapia antibiotica.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore
Grazie per la risposta;
Mi sono recata dal dottore di famiglia che ha constatato solo un' irritazione (non ho capito se dei bronchi o altro) dicendomi di non prendere nulla vista l'assenza di febbre.
Non so se fidarmi però, la tosse è forte e molto grassa, dovrei ricominciare a prendere un mucolitico?
[#3]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Purtroppo questa e' una domanda alla quale non possiamo rispondere, perche' la terapia puo' essere prescritta soltanto dal Medico che ha visitato il paziente. E non mi dica, come ha fatto un signore qualche anno fa, "ma io non le ho chiesto la terapia, le ho chiesto solo se devo prendere il mucolitico", perche' e' ovvio che qualunque farmaco rientra nella prescrizione della terapia.
Mi perdoni la battuta, era solo per riderci un po' su...
Cordiali saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa