Utente
Gentilissimi dottori, vrei bisogno di un vs consulto...è da moltissimo tempo che accuso un malessere generale...cerco di spiegarmi meglio...fin da piccola ho sofferto di bruciore di stomaco che si è aggravato negli ultimi tre anni portandomi ad effettuare gastroscopia(2 anni fa) dalla quale è emersa esofagite da reflusso, cardias beante e anche due piccoli polipi in sede gastrica per fortuna asportati ma benigni...purtroppo anche seguendo la cura dopo la sospensione i problemi ritornano manifestandosi anche con delle fitte a livello della bocca dello stomaco(a me pare sia proprio in corrispondenza al punto in cui vi era il polipo, inoltre soffro di stitichezza con dolore e senso di pesantezza al lato dx inferiore dell addome, con a volte dolore che si irradia dall'ano fin dentro la pancia dopo defecazione e fastidi alla vescica durante la notte che mi fanno alzare più volte per urinare causandomi anche in questo caso un senso di pesantezza, come se avessi una pietra dal rene dx fin alla vescica e dopo aver urinato ho crampi come se la vescica si fosse attaccata, premetto che in passato ho sofferto di cistiti che non sono mai state batteriche e nei controlli effettuati è sempre stata riscontrata un po di renella ad entrambi i reni e un calcolo al rene dx....aggiungo a tutto ciò un senso di stanchezza e difficoltà nel riposare la notte...mi scuso per la prolassità del mio discorso..ora vorrei chiedere se potesse esserci un nesso a tutti questi disturbi e se sarebbe utile e fattibile un ricovero o quali accertamenti fare...
Ringraziandovi in anticipo porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Con le attuali politiche di riduzione della spesa sanitaria un ricovero ospedaliero per effettuare accertamenti di questo tipo sembra senz'altro poco opportuno! E tutto sommato inutile, nel suo caso. Meglio invece rivolgersi ad un bravo Gastroenterologo, che potra' darle la giusta terapia per il reflusso e consigliarle una buona dieta per minimizzare gli altri disturbi. Se poi si rendesse necessario qualche ulteriore accertamento sara' il Collega stesso a farglielo presente.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio!! infatti a giorni dovrò effettuare visita gastroenterologica ed egds..Grazie per aver risposto.
Cordiali Saluti.

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ottimo: proprio quello che pensavo potesse essere la cosa piu' sensata in un caso come il suo.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com