Utente
gentili medici,buonasera.Sono un ragazzo di 20 anni,vorrei chiedervi un semplice parere per quanto possibili,oggi guardandomi bene la gola(lo faccio spesso dato che ho tonsille criptiche)ho notato un puntino bianco sulla ghiandolina appena sotto la tonsilla di sinistra,ho disinfettato un cotton fioc e l ho passato sopra per vedere se fosse cibo,ma non era..cosi ho subito fatto dei sciacqui con antibatterico a base di clorexidina e il puntino è subito sparito,lo ho rifatti stasera e ho notato nel rigettare fuori la saliva che erano presenti leggerissime traccie di sangue rosso vivo,penso che provenga da quel punto,il fatto è che non ho nessun altro sintomo ne mal di gola,forse perchè mi sono accorto subito della formazione batterica..secondo voi cosa dovrei fare?grazie

[#1]  
Attivo dal 2010 al 2011
Gent.mo Utente,

Se si trattava di un "puntino bianco" era molto improbabile che si trattasse, come Lei scrive, di una "formazione batterica", specie senza febbre e sintomi generali e locali. Molto più probabile che fosse un follicolo linfatico, espressione di attivazione del sistema immunitario non specifica. Non tutto quello che comunemente i pazienti chiamano "placche" sono vere raccolte di pus. Naturalmente, senza esaminare direttamente il faringe e le tonsille si tratta di un dato da prendersi con le molle.