Febbre cause

Buonasera, vorrei fare alcune domanda per avere un'ipotesi sullo stato in cui mi trovo.
Verso capodanno ho avuto l'escherichia coli che ha colpito le vie urinarie con febbre. Ho preso Bactrim per 7 giorni e dopo otto giorni successivi sono andato a fare di nuovo il test delle urine, in cui si e' comunque riscontrata la presenza di escherichia coli, ma il loro numero non era ritenuto sufficiente per fare un altro antibiogramma quindi il verdetto di analista e medico e' stato: "presenza dubbia". Pero' siccome non avevo piu' fastidi il dottore non mi ha dato niente (prima avevo dolore forte tra i testicoli e l'ano, dolore durante minzione ed eiaculazione, a fine antibiotico si e' aggiunta difficolta' ad urinare). In tutto questo ho fatto anche l'ecografia ed e' risultato tutto normale (neanche la prostata ingrossata). Qualche sintometto ancora oggi lo avverto ma non capisco se e' frutto di una mia suggestione o altro (tipo lieve bruciore e difficolta' riguardo l'espulsione delle urine). Fatto sta che adesso mi e' venuta la febbre con dolori allo stomaco, rumori alla pancia e senso di spossatezza, sono andato piu' volte in bagno ma niente diarrea o vomito soltanto feci scure, ho avuto fitte improvvise allo stomaco, aria che espello da bocca e pancia e 38 di febbre che e' salita adesso ma non la sento minimamente a differenza di un mese fa... Le mie domande erano queste:

1) Se tutto questo puo' dipendere sempre dall'escherichia coli oppure non c'entra niente perche' e' un ceppo diverso e quindi potrebbe trattarsi di influenza?

2) Quando potrei rifare il test delle urine per assicurarmi che l'escherichia coli non ci sia piu'?

3) Fino ad ora, malgrado i 38 ho preferito non prendere niente, ne' tachipirina ne' un plasil perche' i miei sintomi erano sopportabili, anche il mal di stomaco oggi erano fitte tragiche ma brevi, adesso non le avverto neanche piu', ho solo rumori, e lieve indolensimento che comprende anche la pancia... Pero' la febbre sta salendo... Prima avevo decimi e non ho mai compreso se in questi casi bisogna non bloccare la febbre perche' combatte un virus oppure farla scendere con la tachipirina...?

4) Non ho idea di cosa poter prendere perche' non riesco a capire la causa, il mal d stomaco e' quasi sparito, niente diarrea, pancia che rumoreggia... Anche se prendessi la tachipirina servirebbe a qualcosa se non curo la causa della mia febbre?

Grazie mille per la cortese attenzione
cordiali saluti
[#1]
Dr. Riccardo Ferrero Leone Perfezionato in medicine non convenzionali, Medico di medicina generale 1,5k 78 30
Gentile Utente,

è probabile che le condizioni attuali siano riferibili a sindrome influenzale nettamente distinta dal precedente evento urinario;
stia a riposo, mangi leggero, faccia riferimento alla tachipirina solo se la temperatura dovesse salire eccessivamente e darle particolare spossatezza.
Come possibile consulti il suo medico curante che la conosce e può indicarle un'eventuale terapia specifica.

Auguri e saluti cordiali.

Dr. Riccardo Ferrero Leone
Nutrizione clinica - Omeopatia - Omotossicologia
www.leonelifestyle.com

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa