Stanchezza e cuore che batte piu forte

buongiorno, sono molto preoc




















































buongiorno sono molto preocupata, perche sono 3 settimane che un dolore molto forte nelle scapole in mezzo alle scapole alle braccia e sopratutto sul sinistro. e iniziato tutto una mattina circa 20 giorni fa , con un dolore lancinante al petto alle scapole al collo dalla parte sinistra e spalle sopratutto la sinistra nel respirare mi rimbombava tutto e mi faceva un male allucinante quel giorno prendo moment o tachipirina ma non passava niente il giorno dopo era un po calato ma non avevoforza dal braccio sinistro cosi vado al pronto soccorso .... mi fanno ECG E NELLA NORMA poi visita neurologica durata<1 oretta negativa apparte il deficit di forza nel braccio sinistro.... TAC ENCEFALO non alterazioni parenchimali in atto ne spandimenti ematici. regolari gli spazi subaracnoidei ed il sistema ventricolre, che appare in asse.esami del sangue eseguiti....WBC 10,76 4,00-11,00 RBC 4,45 4,00-5,400 HGB 11,4 12,0-16,0 HCT35,1 38,0-47,0 MCV 78,9 82,0-98,0 MCH25,6 25,0-36,0 MCHC32,5 32,0-36,0 PLT456 140-440 SODIO140 135-145 POTASSIO4,3 3,5-5,0 CRATININA1,0 0,5-1,0 GLUCOSIO86 PROTEINA C REATTIVA 0,6 0,0-0,5 . IL MIO PROBLEMA E CHE IL DOLORE ALLE 2 SCAPOLE CIOE ANCHE IN MEZZO ALLE 2 SCAPOLE NON E MAI PASSATO, SONO ANDATA DALLA OSTEOPATA , HO FATTO DELLE SEDUTE DI PRANOTERAPIA HO NFATTO I RAGGI ALLA COLONNA CERVICALE TUTTO APPOSTO DI TUTTO E DI PIU.HO NOTATO DA QUEL GIORNO IN PRONTO SOCCORSO CHE LA PRESSIONE DEL MIO BRACCIO SINISTRO E MOLTO DIVERSA DAL DESTRO CIOE LE FACCIO UN ESEMPIOQUESTA MATTINA NEL BRACCIO SINISTRO120-74 64 BATTITI NEL BRACCIO DESTRO 108- 62 E 62 BATTITI E COSI VIA PER TUTTO IL GIORNO ME LA MISURO SPESSIMO ED E SEMPRE DIVERSA E UN ANNO FA NON ERA COSI ERA UGUALE, EPOI C'E UN'ALTRO FATTORE INPORTANTISSIMO SE FACCIO 3 RAMPE DI SCALE A PIEDI E NON CORRENDO MA CAMMINANDO HO IL CUORE CHE VA A TREMILA E LE GAMBE CHE SI INDURISCONOE FANNOI MALE 3 SETTIMANE FA QUESTO NON SUCCEDEVA DI ABITUDINE IO CAMMINO TANTO QUASI TUTTI I GIORNI UN'ORETTA E NON HO MAI AVUTO PROBLEMI HA FARE LE SCALE ADESSO DA TRE SETTIMANE SI, PERCHE? MI SENTO PIU STANCA HO AVUTO EPISODI SEMPRE IN QUESTO PERIODO DI SUDORAZIONI FREDDE MOLTO FORTI NOTTURNE MA IO LE ASSOCCIAVO ALLA SCORETTA DIGESTIONE FINO A CHE STAMATTINA CHIAMO LA GUARDIA MEDICA PER IL CONTINUO DOLORE E PER LA DIFFERENZA NOTATA DI PRESSIONE ANCHE STAMANE E MI DICE AL TELEFONO CHE PUO ESSERE TUBERCOLOSI, CIOE MA SI RENDE CONTO ADESSO SONO AGITATISSIMA E NON VEDO L'ORA CHE VENGA A CASA MIO MARITO PER FARMI PORTARE AL PRONTO SOCCORSO. LA PREGO MI AIUTI LEI SONO MOLTO PREOCUPATA. VOLEVO AGGIUNGERE CHE IERI SERA HO PRESO UN'ALTRA TACHIPIRINA PER TOGLIERMI UN PO IL DOLORE E TUTTA LA NOTTE AVEVO òLE BRACCIA CHE SI FORMICOLAVANO SOPRATUTTO IL BRACCIO SINISTRO.GRAZIE.








[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 515 63
Si rassereni,
non è evidente alcun sospetto di tubercolosi! ... per di più telefonico!

La parte preponderante dei suoi sintomi è legata allo stato ansioso,
inoltre tenga conto che osteopati e pranoterapeuti non sono medici.

Piuttosto le consiglierei di verifiare l'origine della sua anemia microcitemica (MCV 78,9 - HGB 11,4 - HCT 35,1 =>iposideremia?).

Ne parli con il suo curante.

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa