Utente
Sono una donna di 49 anni. Da circa un anno soffro di forti dolori agli alluci che si manifestano esclusivamente di notte con periodicità di circa 1-2 volte a settimana. Ho eseguito analisi degli acidi urici per sospetta gotta ed è risultato tutto nella norma; inoltre ho fatto la radiografia ad entrambi i piedi ed il referto è stato il seguente: "iniziale artrosi primo metatarso-falangea bilateralmente."
Pertanto vorrei sapere:
1) Tale referto è compatibile con i disturbi di cui soffro?
2) Se non lo è, quali altri accertamenti dovrei fare e quale specialista dovrei consultare? Finora mi sono rivolta soltanto al mio medico di base che mi ha consigliato di rivolgermi ad un ortopedico.

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

la sintomatologia dolorosa può essere compatibile con il referto diagnostico radiologico.

Per ulteriori delucidazioni posti pure il consulto nell'Area specialistica Ortopedia e chieda anche il parere di un nostro Professionista.


Buona serata.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!