Utente
gentili medici,mi kiamo manuela e ho 23 anni, ho un problema ke mi assilla da più di un mese,ho dolori alle gambe,già dalla mattina quando mi sveglio,e cosi vado a letto poi la sera,con i dolori 24 ore su 24.sono veri e propri dolori a volte anke molto forti,poi mi sono accorta ke avverto spesso contrazioni involontarie nelle gambe,cosi d'improvviso,in alcuni punti,anke nelle dita dei piedi,poi spesso ho sensazioni di forti formicolii nelle gambe e non solo,a volte anke nelle braccia,e in testa,sul viso,anke i dolori compaiono a volte nelle braccia,ma molto di più nelle gambe.il tutto accompagnato da frequenti mal di testa.ora il problema e ke io non so a ki rivolgermi,se ad un ortopedico,ad un reumatologo o ad un neurologo,premetto ke però nn ho difficoltà nei movimenti,non è ke se cammino il dolore aumenta,è sempre lo stesso sia da ferma sia quando cammino,poi non è ke se cambio posizione il dolore si attenua,niente da fare.ora vorrei un consiglio da voi,cosa potrebbe essere e soprattutto da quale specialista andare.grazie mille

[#1]  
Dr.ssa Maria Morena Morelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
per via telematica è possibile dare consigli e/o chiarimenti SOLTANTO su diagnosi già effettuate; Qualunque indicazione non può prescindere dalla visita medica (storia clinica ed esame obiettivo).
Segue anche i consigli dati dal Dott. Finzi (consulto del 18 aprile) e si rivolta, senza remore, al Suo medico curante (escludere patologie in atto e/o attuare diagnosi differenziale). Inoltre, mi permetto di consigliarle, se non lo ha già fatto, di approfondire il Suo stato 'psicologico' (consulti di febbraio 2008)(somatizzazione ?)

Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli

[#2] dopo  
Utente
gentile dott.ssa morelli,sicuramente il mio stato psicologico non è dei migliori,perkè non riesco a vivere una vita serena.se lei ha letto il mio primo consulto avrà notato ke sono già anni ke ho un problema alla mandibola irrisolto,e già sono costretta a conviverci,poi ho avuto un forte dolore per una decisione sbagliata ke ho preso in passato,e mi riferisco all'aborto,e ci ho sofferto molto,poi adesso si mettono questi dolori provenienti dal nulla,d'improvviso,perfino le mani mi fanno male,e non mi permette di vivere serena,la notte dormo male,e quasi sempre mi sento angosciata,ma questo mio stato diepressione e stata un conseguenza di tutto ciò ke ho passato e sto passando nella mia vita,sinceramente dai 17 ai 23 anni avrei voluto una vita diversa.poi purtroppo non ho molta fiducia nel mio medico di famiglia ke ogni volta ke le parlo di un problema mi sottovaluta sempre,le parlai del problema dei dolori e mi liquidò dicendomi fai un po di ginnastica.ma sinceramente non mi sono accontentata di questa risposta,senza visita senza esami come si può arrivare a questa semplice soluzione.io continuo ad avere problemi e vorrei tanto trovare una soluzione,ma nn so a ki affidarmi.

[#3]  
Dr.ssa Maria Morena Morelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Signorina,
intuisco il Suo disagio ma, ritengo necessaria una valutazione clinica-psicologica; Cerchi di parlarne con le persone a Lei vicine al fine di individuare una figura professionale (internista e/o psicologo) che possa effettuare una prima diagnosi differenziale (patologia o somatizzazione ?).
Certa della Sua ‘collaborazione’
Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli

[#4] dopo  
Utente
la ringrazio dottoressa per i suoi consigli.
cordiali saluti