Utente
Buongiorno,

scrivo in merito ad un episodio vissuto ieri sera: stavo finendo di cenare quando ho avvertito un mal di testa improvviso (pulsante, alle tempie) e una vampata di calore in tutto il viso (volto e occhi visibilmente arrossati), accompagnato da una notevole tachicardia (forse attribuibile all'agitazione). l'episodio si è risolto ma ancora stamattina avverto come un senso di pesantezza alle tempie (come se le vene fossero gonfie e pulsassero per intenderci).
Ieri sera avevo appena terminato una sessione di cyclette da un'ora circa, ma sono ormai tre anni che pratico sport 3/4 volte a settimana.

Soffro di ipotensione (90/60) e malgrado gli sforzi bevo generalmente poco (in questo periodo 1 bicchiere al giorno (consumo molta frutta e verdura).
A scapito di ciò, vado a urinare molto frequentemente e in modo abbondante (però ci sono giornate in cui il problema diventa fastidioso, nel senso che devo urinare ripetutamente, anche 6 o 7 volte in un'ora, sempre abbondantemente).
Per quanto riguarda il ciclo mestruale, assumo miranova da quasi 9 anni, ma ultimamente, dopo una pausa di 6 mesi in cui il ciclo non si è presentato, ho ripreso con la pillola e ho mestruazioni molto scarse, basta poi un piccolo ritardo nell'assunzione che queste si presentano a metà mese, per poi non ripresentarsi durante l'interruzione. (mangio regolarmente e adeguatamente, ma un anno prima della pausa sono stata a dieta e ho perso 13 kg, cominciando l'attività fisica).
Ho spesso giramenti di testa (vertigini) in corrispondenza dei movimenti del capo verso il basso o verso destra/sinistra.

Ultime analisi nel sangue nella norma, comprese quelle delle urine -peso specifico un po' alto- (fine gennaio 2013), analisi sangue per ormoni tiroidei (maggio 2012) nella norma. Controlli cardiaci nella norma (effettuati vari ECG, 2 holter e un Eco che ha registrato un lieve prolasso della mitrale e della tricuspide, in seguito al quale l'attività fisica non è stata controindicata.

In attesa di risposta saluto cordialmente.
Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ansia ed ipotensione sono il mix che potrebbe giustificare i sintomi descritti.
Naturalmente è sempre doverosa una visita medica diretta.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille,

a breve mi recherò dal mio medico curante per farmi prescrivere eventuali esami del caso.

cordiali saluti

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Molto bene.

Saluti cordiali
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it