Dimagrimento solo nelle gambe

Salve! Ho deciso di mettere la mia richiesta in questa sezione perchè non so in quale specialistica inserirla.
Il mio problema è questo.
Da settembre a questa parte ho subito un dimagrimento che, a livello di chili non sembra essere molto importante, ma esteticamente la cosa si nota parecchio.
Ho perso fino ad oggi quasi 5 kg. Sono alta 1.54 e peso 45.5 kg. mentre prima dell estate pesavo 50 kg. C'è da dire che da quest estate in poi io ho subito solo forte stress, ma il medico comunque mi ha fatto fare una serie di esami. Li elenco:
Gastroscopia, tutto negativo a parte una PICCOLA INCONTINENZA CARDIALE.
esami del sangue emocromo, elettroforesi delle proteine sieriche ( penso si chiami così, chiedo scusa per l'ignoranza ),esame chimico sangue, tutto ciò negativo.
esami del sangue celiachia negativi
sangue occulto nelle feci negativo
esami microscopico feci nella norma.
Mi è stata diagnosticata quest estate la tiroidite cronica autoimmune ma gli esami del sangue della tiroide che ho fatto a Luglio sono nella norma,il dottore ha comunque deciso di farmi fare gli esami della tiroide completi di nuovo.
IL mio medico oggi ha detto di tornare la settimana prossima perchè si informa meglio riguardo al fatto che il mio dimagrimento è localizzato quasi tutto nelle gambe, e la cosa si nota molto dopo una settimana di influenza che ho fatto a inizio mese caratterizzata da un fortissimo dolore alle gambe ( le cosce , dove appunto si nota questo forte dimagrimento).
Ora, la cosa mi sta onestamente mettendo un pò di ansia, questi esami fatti possono escludere cose più gravi che potrei avere in base ai sintomi descritti?
é possibile dimagrire solo nelle cosce? e se sì, cosa potrebbe avere causato questo?
Ringrazio in anticipo
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66k 2k 23
Gentile Utente,

dal contenuto del Suo post mi sembra particolarmente indicata una visita neurologica ed eventuali esami diagnostici mirati ai riscontri della visita stessa, per escludere eventuale origine neurologica del problema.

Cordiali saluti ed auguri

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa