Turgidità peniale

Salve. Ho il pene che tende a pendere da un lato quando è in erezione e a non avere una buona turgidità da consentirmi di avere un rapporto col partner. L'urologo mi ha detto che è un difetto congenito e che dovrei operarmi, e ricostruire il difetto.L'operazione però, ha delle conseguenze negative: riduce la lunghezza del pene e perderei l'orgasmo. Vi chiedo: I soggetti che soffrono di tale problema, riescono ad avere rapporti sessuali? E' solo un fattore estetico ? di posizione nel rapporto? o è determinante per tutti coloro che hanno il medesimo problema nel non consentire normali rapporti? Grazie
[#1]
Dr. Serafino Pietro Marcolongo Dietologo, Medico estetico 8,5k 129 67
Gent. utente,

potrà avere tutte le risposte sull'argomento se riposta il consulto nell' Area Andrologia.


Cordiali saluti.

Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa