Utente
Salve dottori,
da un paio di mesi registro un ingrandimento del linfonodo sotto-mandibolare sx. L'ho scoperto casualmente e non per aver avvertito dolori, semplicemente specchiandomi e poi tastandomi girando il collo ho visto fuori uscire questa palletta. non è grandissimo al tatto, un piccolo bozzetto che alle volte non percepisco, quasi si fosse sgonfiato. Tra l altro presento solo sul lato sx. Come detto poco fa è indolore, solo sporadicamente una leggera tensione sul collo e dietro la mandibola proprio sotto l'orecchio. Per questa sintomatologia e per il fatto che in tutto questo periodo non ho avuto febbre o raffreddori/mal di gola ho pensato si trattasse dei denti. proprio da quella parte infatti mi sta nascendo molto lentamente il dente del giudizio e sempre da questa parte ho da poco fatto una ricostruzione di un molare. I denti però non mi danno fastidio, le gengive non sono dolenti anche se il dente del giudizio che preme da diverso tempo le rende, soprattutto nella parte finale, molto morbida. Cosa ne pensate? devo preoccuparmi? Come posso approfondire la cosa, non sottovalutando la possibilità che siano i denti? A Settembre le analisi erano ok. In settimana andrò anche dal mio medico di base per un consulto.

Grazie per la vostra disponibilità,
saluti

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' probabile che si tratti di un linfonodo reattivo, giustificabile dalla sintomatologia che descrive.

Il suo medico la tranquillizzerà senz'altro

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com