Dolore-fastidio ai palmi delle mani

Salve a tutti,
chiedo un parere a causa di un problema che mi si è presentato da quasi un mese.
La prima volta me ne sono reso conto perchè in quel giorno ero alle prese con faticose pulizie di casa e già stringere la pezza mi creava un forte dolore nei palmi delle mani. Lì per lì non ho dato alcun peso all'accaduto proprio perchè non mi si era mai presentato prima.
Con il passare dei giorni mi sono accorto che i dolorini e fastidi si presentano sotto forma di piccoli rigonfiamenti molli che appena compaiono sono esattamente simili a un brufoletto, subito dopo si allargano a formare una specie di anello biancastro sottopelle (schiacciando un pò il palmo si nota bene la forma), sempre molliccio, che crea un dolore localizzato.
Inizialmente l'allargarsi mi aveva portato a pensare che si trattasse di morsi di insetti, come moscerini simili a zanzare, perchè pensavo all'espandersi del veleno. Però con il passare dei giorni ho fatto attenzione per capire le effettive possibili cause ed ho notato che tali dolori si manifestano ad esmpio dopo aver battuto forte le mani (come quando si cerca di colpire una zanzara)...
Nelle ore successive alla manifestazione, l'"anellino" scompare o si riassorbe del tutto ma permane una macchiolina rossastra per un giorno o poco più.
Non c'è un punto fisso dove si manifesta questo problema, ma riguarda la parte del palmo più centrale, esclusa quella più esterna sotto all'anulare ed al mignolo.
Ho hostato immagini per chiarire un pò tutto ciò che ho scritto:
http://imgur.com/JVKNCd6
http://imgur.com/EEROHT9

Grazie!
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve,
i Link non aggingono nulla alla sua descrizione.
Potrebbe trattarsi di un fenomeno di orticaria fisica.
Ma deve farsi valutare le lesioni da un dermatologo "de visu" che saprà trovare rinedi al suo problema ponendo prima una diagnosi.
Ne parli anche con il curante.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto dott. Caldarola.
Il mio curante mi ha già fatto un'impegnativa per delle analisi del sangue... Cercherò anche una valutazione dermatologica diretta, come da lei consigliato, evitando quindi di chiedere sul forum nella sezione apposita.
Ho però un'ullteriore domanda: se il fenomeno non fosse visibile al momento della visita, il dottore potrebbe valutare ugualmente?
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Certamente.
Lei lo descriva accuratamente.
Mi faccia sapere se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora,
le farò sapere non appena ne saprò di più.

Cordiali saluti dottore
[#5]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Buona giornata a lei.
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa