Utente
Buongiorno,
sono una donna di 44 anni ed il medico di base mi ha prescritto come screening generale, quindi senza un motivo di salute specifico, una serie di esami del sangue.
Sono risultati fuori dai limiti i seguenti valori:
Azotemia 41 mg/dl
Acido Urico 2,5 mg/dl

Cosa possono significare queste anomalie?
Devo effettuare altri esami?
La Creatinina risulta nella norma 0,74 mg/dl.

Ringrazio dell'attenzione.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Cara signora,
è probabile che lei sia disidratata.
Sarebbe inoltre opportuno che riportasse i valori di riferimento del suo laboratorio. Specialmente per l'uricemia.
In attesa di un riscontro, la saluto caramente,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Buonasera Dott. Caldarola,
mi scuso della dimenticanza...di seguito indico i valori di riferimento del laboratorio di analisi al quale mi sono rivolta:
Azotemia 41 mg/dl (15-40)
Acido Urico 2,5 mg/dl (2,6 - 6,0)
Creatinina 0,74 mg/dl ( 0,57-1,11)

In effetti sono un soggetto che "beve poco", non avverto spesso la sensazione di "sete" se non durante il periodo estivo.

In attesa di riscontro, saluto cordialmente.

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Ma guardi i suoi esami sono invidiabili.
Lei ha un acido urico sotto il limite minimo.
E' in una botte di ferro!
Stia tranquillo, ma per davvero!!
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,
la ringrazio tantissimo della risposta.
Faro' comunque in modo di sforzarmi un po' nel bere acqua cosi' da idratarmi maggiormente.

saluti

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Questa è una scelta saggia.
a presto,
dr. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola