Utente
Gent.mi Dottori
Mi trovo a porre una domanda forse un po "stupida", ma non ammalandomi mai e non assumendo mai farmaci mi sono posta il dubbio.
Per una forte influenza ho assunto durante la terza settimana della pillola anticoncezionale sibilla per 5 giorni 3 compresse di aspirina c, quella serale tra l'altro in prossimità della pillola. Inoltre una sera ho assunto una bustina di fluimucil e durante la pausa di sospensione (in cui mi trovo ora) una compressa di tachipirina 500. La mia domanda è: posso avere problemi di interazione e di mancata copertura contraccettiva della pillola per l'assunzione contemporanea di questi farmaci? Non mi interessano tanto i rapporti avuti in terza settimana poiché coperti con profilattico, ma più che altro quelli che avrò nei prossimi giorni durante la pausa. Non sto assumendo più nessuno farmaco, l'ultimo è stata la tachipirina la prima sera di pausa e il nuovo blister lo rinizio domenica.
Grazie molte per la vostra gentilezza!!

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
L'aspirina (ASA) non altera l'efficacia della contraccezione estro progestinica.
Tuttavia essendo un anti aggregante può rendere più prolungata e più abbondante la emoraggia da sospensione.
Di questo non si deve perciò allarmare.
Mi chiedevo se lei ha rapporti penetrativi anche con l'emorragia da sospensione in corso.....
In ogni caso non ha nulla da temere.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Dell'effetto anti coagulante lo sapevo e infatti spero che avendo assunto aspirina settimana scorsa e aspettando il ciclo domani non mi dia problemi....
No non ho rapporti con ciclo in corso ma con sibilla l'emorragia è di solito poco intensa e di breve durata, quindi di solito riesco ad avere rapporti anche prima di iniziare il nuovo blister, è per questo che ho chiesto se potessi incorrere in problemi per eventuali rapporti prima del nuovo blister!

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Perfetto è tutto chiaro.
L'aspirina, va precisato, svolge un effetto antiaggregante sulle piastrine. Non anticoagulante. Sono cose differenti.
Cari saluti,
dr. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
Un eventuale ritardo del ciclo può essere imputato all'aspirina e alla tachipirina?

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Decisamente no.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#6] dopo  
Utente
Allora ho paura che sibilla mi stia facendo lo scherzetto di mancato ciclo come mi è già spesso capitato. Questo non inficia la copertura contraccettiva prima del nuovo blister di domenica vero?
Grazie ancora per la sua disponibilità!

[#7]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
No assolutamente.
Ricominci l'assunzione come prevista dopo la sospensione "canonica".

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola