Utente 221XXX
Buonasera,
a seguito di una sintomatologia che persiste da giorni quale naso chiuso (sinusite) mal di gola, tosse e debolezza mi sono recata dal medico di base che mi ha riscontrato una faringinte (i bronchi sono liberi e la gola non arrossata ma visto il dolore persistente durante la deglutizione ha pensato appunto a una faringinte). Mi ha prescritto quindi aerosol con Fluibron, Clenil e fisiologica tre volte al giorno Amoxicillina (1 pastiglia al giorno per tre giornj). Ho comprato in farmacia l'equivalente (Amoxicillina Rambaxy) e ho preso già la prima pasticca. Ho letto però sul bugiardino che la posologia è di una pasticca due volte al giorno.
La Dottoressa si è sbagliata per caso?

Ringrazio anticipatamente per l'attenzione e per la risposta.

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
si, senza alcun dubbio la collega si è sbagliata.
La dose coerente con la farmacocinetica della Amoxicillina è di un gr/8h. E' entrato nell'uso corrente di somministrare 1 gr/12h.
Un grammo ogni 24 h serve a nulla anzi no: serve a creare resistenze batteriche.
Informi la collega.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 221XXX

La ringrazio dottore per la risposta celere e per la professionalità dimostrata.

Un caro saluto :)