Utente
Salve sono un ragazzo di 28 anni.
Ieri mentre ero in macchina con la mia ragazza di punto in bianco ho avvertito un senso di stordimento e confusione con un mal di testa che già andava avanti dalla mattina. in quegli attimi ho avuto la sensazione e il timore di svenire. Questa crisi è durata pochi minuti terminata con la sensazione che il mio cuore battesse a mille allora. Sceso a fare rifornimento mi sono accorto che avevo tremolii nelle gambe.
Nei mesi precedenti a causa di continui capogiri ho eseguito esami del sangue, ecg ed ecg da sforzo tutti con esiti negativi.
due mesi fa ho eseguito anche una rmn con contrasto dove non è emerso nulla di allarmante se non una protrusione discale c5-c6 e un appiattimento della fisologica curva di lordosi.
Sono qui a chiedere se i sintomi avvertiti ieri sono da imputare ad un abbassamento di pressione o ad altro? devo rifare gli esami?
Questa mattina mi sento ancora frastornato ho avuto un capogiro nuovamente con un dolore al braccio sinistro, e soprattutto sono spaventato.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
per me lei ha avuto un classico attacco di panico ed è affetto da DAP.
Per cui non deve fare esami ulteriori, ma rivolgersi a figure professionali ad hoc che le possano prescrivere una terapia farmacologica adatta a guarire da questa malattia.
Ha fatto già troppi esami: non serve ripeterli.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio e mi prometto di contattare al più presto questo specialista. ma si può guarire del tutto da questo disturbo? qual'è la differenza tra attacco di panico e abbassamento di pressione?

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
Dal DAP si guarisce, se è ben curato.
Quello che descrive non mi pare un calo pressorio ma un tipico attacco di panico.
Del resto non sapremo mai se i primi sintomi si sono accompagnati con un calo pressorio che può aver innescato l'attacco di panico.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
Del resto non sapremo mai se i primi sintomi si sono accompagnati con un calo pressorio che può aver innescato l'attacco di panico.

non ho compreso questo passaggio. la ringrazio per la risposta

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Voglio dire che potrebbe aver avuto un banale e innocuo calo pressorio che su un terreno fertile come il suo ha scatenato l'attacco di panico.
Non avendo misurato la pressione arteriosa in quel momento non lo sapremo mai.
Ciò detto: lei sta portando avanti due consulti uno in Psicologia ed uno con me.
Da due account diversi.
Questo è vietato dalle regole del sito.
Si decida quale professionista seguire: se lo scrivente o la Dott.ssa Pileci.
Non può fare consulti incrociati su MI+
Diversamente mi costringerà a farle chiudere gli account da cui scrive.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#6] dopo  
Utente
mi scusi non ero a conoscenza di questa regola...
Quindi secondo lei può essere stato un calo pressorio? e non un attacco di panico?Secondo lei che cosa devo fare andare nuovamente dal mio medico di base o altro?

[#7]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Scusi gentile Signore: ma lei legge quello che scrivo o forse non riesco a esprimermi bene?
Chi è affetto da DAP anche se ha un dolore ad un unghia del piede si fa venire l'attacco di panico perchè pensa che gli stia andando in gangrena la gamba.
Lei ha bisogno di uno Psichiatra: ciò non toglie che il suo referente principale non sono i Professionisti di MI+ ma il suo Medico Curante.
Quindi se ci vuole andare ci vada: è un comportamento corretto e razionale.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola