Coumadin e coronavirus

Buongiorno,
Mia mamma, che ha 77 anni e varie patologie, ha avuto un ictus nel 2008 e da allora da il Coumadin e direi che è il INR è a posto.

Ora è da venticinque giorni che non esegue l INR in farmacia, e ovviamente non è più uscita di casa.

Con le patologie che ha, se prendesse il COVID ha buone probabilità di lasciarci le piume.

Conviene a vostro avviso, sia pur con mascherina e guanti, fare un salto in Farmacia per INR omeglio aspettare?

Grazie mille
[#1]
Dr. Pietro Poidomani Medico di medicina generale 33 1
Se i precedenti controlli INR sono stati normali, consiglio di soprassedere per qualche settimana salvo comparsa di sintomi da scoagulazione.

Dr. Pietro Poidomani
Medico di medicina generale
Convenzionato con SSN (da 01/07/85)

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa