Utente
Salve chiedo un piccolo consulto
Premetto sono ansiosissima e ipocondriaca da quando sono nata e leggere un parere mi aiuterebbe

Siamo tutti spaventati da questo corona virus
Adesso sto vivendo un piccolo sintomo che mi mette ansia e non capisco appunto se e dovuto dall ansia o puo essere un campanello di allarme...

Non ho febbre non ho tosse nulla
Premetto respiro senza problemi ma da ieri sento che quando tiro dentro l aria quindi quando inspirò sento nella zona dello sterno come un senso di piccola oppressione poi quando butto fuori l aria passa... ho provato a fare degli esercizi del respiro rilassanti a volte mi passa a volte no

Chiedo può essere un sintomo di questo virus e tale da contattare urgentemente il mio medico o è relativo a altro?
grazie di cuore

[#1]  
Dr. Pietro Poidomani

24% attività
8% attualità
12% socialità
MARTINENGO (BG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Proverei con qualche ansiolitico al bisogno. Ad es. Xanax 0,25 mg. Sino a 2-3 volte al giorno per almeno 3 giorni.
Non ho capito la sua età. Se anziana consiglio visita cardiologica.
Dr. Pietro Poidomani
Medico di medicina generale
Convenzionato con SSN (da 01/07/85)

[#2] dopo  
Utente
Salve scusi non avevo ricevuto l email che mi aveva risposto e ho letto solo ora.... ho 34 anni si sono molto ansiosa e ipocondriaca .
Stavo lì a controllarmi io respiro di proposito.

[#3] dopo  
Utente
Premetto che già sono ansiosa e tendo a farmi diagnosi via internet

Ho 34 anni inoltre
Da qualche mese ogni tanto spesso mi capita che vado a letto e quando mi sveglio ma solo di notte sento una tachicardia come se il cuore mi battesse fortissimo poi sto tranquilla 2 3 minuti e mi scompare... mi sento come una sensazione di corpo che trema all interno.


Oggi pomeriggio sul tardo mi addormento sul divano e anche qui al risveglio mi e successo.

Fin ora mi era successo solo di notte ma di mattina al risveglio mai.
Faccio presente che io ogni cosa che leggo mi agita ho sempre paura di avere malattie.
Faccio un esempio tempo fa appena si diceva che il virus il coronavirus portava fatica a respirare ho passato tre quattro giorni a fare prove di respiro appunto il consulto per il quale lei mi ha risposto poi mi sono dimenticata ora ho saputo di una ragazza che e morta di infarto dopo un operazione di anestesia locale e da li ora leggo sul cuore e sugli infarti... questo per farvi capire io come vivi mentalmente.
Cio non toglie che la tachicardia notturna che vi descrivo ora la sento davvero e da più tempo di due giorni

Volevo capire se sono sintomi allarmanti dato che ho letto che possono esserci sintomi allarmanti che sono campanelli di allarme si un infarto tipo fiato corto ecc grazie mille

Quindi il senso di oppressione minima che poi oppressione e una parola grossa che si sente in gola e nello sterno come le dicevo nel primo consulto non e ' fiato corto ? Cosa si intende per fiato corto ? Grazie mille