Linfonodi cervicali

Gentili dottori,
sono qui a chiedervi un consulto.
Circa tre settimane fa, a seguito di un attacco di cervicalgia, di cui soffro in quanto ho lievi protrusioni, massaggiandomi il collo ho notato la presenza di due linfonodi gonfi e doloranti, piccoli al tatto, in sede occipitale destra.
Già ne ho uno da quando ero piccola sulla nuca ed è sempre stato lì, nello scoprire questi nuovi mi sono spaventata.
Sono andata dal medico curante, mi ha visitato e mi ha detto che non sono niente di preoccupante, di aspettare e al massimo fare un'eco dopo le feste natalizie.
Dal momento che sono un soggetto molto ansioso, sono andata subito a fare un'eco e sono risultati linfonodi da stato infiammatorio.
Inoltre ho una gengiva che periodicamente si infiamma e si gonfia, il dentista mi ha consigliato solo di fare degli sciacqui.
Può dipendere dalla gengiva il gonfiore dei linfonodi o dalla cervicalgia?
Non ho febbre, non ho mal di gola ma soffro di rinite allergica.
Spero possiate tranquillizzarmi.


Grazie per la disponibilità e buona serata.
[#1]
Dr. Piergiorgio Biondani Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Sessuologo, Psicoterapeuta 1,4k 39
Gentile ragazza,
se l'esito dell'esame ecografico è stato negativo non vi sono i presupposti per una particolare preoccupazione.
I linfonodi possono infiammarsi per molti motivi, generalmente relativi ad infezioni degli organi e apparati vicini. Possono inoltre permanere ingrossato per lunghi periodi dopo il fatto acuto che ne ha determinato l'ingrossamento.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.

Dr. piergiorgio biondani

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la sua risposta.
Tre dottori su tre mi hanno tranquillizzata e lei è il quarto. Credo che debba mettermi davvero tranquilla e non pensarci più. Lunedì vado dal dentista per fare un controllo e far vedere bene questa gengiva. Purtroppo la mia ansia gioca brutti scherzi e credo sempre di avere qualcosa di grave.

È stato gentilissimo, le auguro buone feste.

Buona serata.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa