Utente 155XXX
buongiorno,
sono una ragazza di 22 anni, e da settembre sono cominciati i miei incubi:
ho avuto un'influenza curata con antibiotico (augmentin) per le placche in gola che non sono andate via e da li ho cominciato con una serie di antibiotici fino a dicembre quando sono stata ricoverata per la febbriciattola che si ripresentava tutti i giorni da settembre e sempre un mal di gola. curata con un altro antibiotico visto che ero positiva al tampone faringeo (negativa a mononucleosi già immune e citomegalovirus, negativa hiv e tutti i test fatti in ospedale) sono stata dimessa dopo 15 gg (senza che sia mai passata la febbriciattola) e il giorno dopo avevo gli stessi sintomi compresa febbriciattola che compare e scompare durante la giornata. a febbraio mi sono operata alle tonsille e ora ho tolto il dente del giudizio:in tutto avrò preso 10 antibiotici. la febbricola c'è e si fa sentire tutti i giorni e quando arriva sto malissimo con freddo intenso in tutto il corpo poi magari si abbassa da sola e sto meglio (rimanendo circa 36.8 durante il giorno quando mi sento bene e di mattina presto 36.2)...prendo la pillola anche se mi è stato detto che non è la causa ho deciso di interromperla (Minesse).
Ultimamente o anche il problema di stitichezza alternata a diarrea preceduta da coliche e mi è stato prescritta una visita dal gastroenterologo (attualmente son in cura da un urologo per ripetute infezioni vie urinarie).
Tre anni fa ho avuto una febbre a 39 durata 3 settimane per una infezione vie urinarie contratta in una vacanza a sharm, curata prima con ciproxin senza nessun risultato e poi con pennicillina in punture.
Faccio una vita normale, vado all'università e tutto il resto come sempre nonostante sto male...ma sinceramente non ce la faccio più a stare male tutti i giorni.
Il mio medico curante non sa più cosa dirmi e io non so più cosa pensare a riguardo: sto male tutti i giorni...ho provato a prendere vitamine, pappa reale...nulla...la temperatura mi sale(e non è normale come dicono alcuni perchè non mi era mai successo prima)e sto male in ogni caso...la maggior parte delle volte al mattino e dopo mangiato.
Aspetto un gentile riscontro da parte vostra.
Grazie di cuore

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, le consiglierei di eseguire VES, TAS ,PCR e prove di intolleranza alimentare per l'alterazione dell'alvo. Esegua ormoni tiroidei ed autoanticorpi ( anticorpi anti perossidasi e anti tireoglobulina), immunoglobuline ( IgA,IgG,IgM,IgE ) e ripetere un emocromo se non fatto di recente.Il ciclo mestruale è regolare o hanotato dei cambiamenti (tenendo presente dell'assunzione di estro -progestinici).
Cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 155XXX

grazie mille dottore per la serietà e la pazienza con cui si dedica al mio problema, la terrò informata di ogni sviluppo.
Grazie mille