Utente 150XXX
Salve carissimi.
Volevo porvi una domanda (vi metto i miei dati, uomo, 21 anni, 1,72x83-84 kg , astemio, non fumatore, e seguo uno stile di vita sanissimo, mangio sempre frutta e verdura, bevo 4-5 litri di acqua al giorno , pratico bodybuilding e pratico anche attività cardiovascolari, soggetto parecchio ipocondriaco (non sono un tipo ansioso , cioè la mia ipocondria non mi influenza più di tanto, però ce da dire che ogni giorno, al minimo dolore penso al peggio ( es ho un pò di mal di testa, vado a pensare subito al peggio, mi viene una fitta dietro la schiena, e penso subito ai reni, una fitta allo sterno e penso subito al cuore ecc...
).

è un pò di tempo che ho delle fitte all'addome ( che vanno e vengono , diciamo che non sono fitte invalidanti, ma sono comunque fitte molto fastidiose a volte , che magari durano per qualche secondo, poi vanno via, dopo ritornano e via dicendo ) , nella parte destra, i punti variano diciamo dalla parte alta dell'addome, alla parte centrale ( per farvi capire, altezza dell'ombellico ).

Settimana scorsa ho fatto privatamente alcune analisi del sangue , se non è un problema , vi allego i link diretti della pagine che ho scanerizzato

https://lh3.googleusercontent.com/-SS1NSjuNrok/UQgFoiT8fiI/AAAAAAAABwc/Pp7-zwA3qwk/s512/prima%2520pagina.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-0AjIqEDDRPY/UQgFopAWtGI/AAAAAAAABwg/2pTHeXftvkY/s512/quarta%2520pagina.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-E9qiEWYFpsY/UQgFolIgUTI/AAAAAAAABwU/wtnUN-vrTvk/s512/quinta%2520pagina.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/---SKmeRG5xA/UQgFrnYnSCI/AAAAAAAABww/4OWWq5GiVAM/s512/sesta%2520pagina.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-sY_to_H_2KU/UQgFrnVBQmI/AAAAAAAABws/u8A6wy3AXeA/s512/terza%2520pagina.jpg


La mia domanda è , se i valori epatici nelle analisi del sangue sono perfetti, è possibile lo stesso che il mio fegato stia lavorando male, o sia ingrossato o abbia qualche problema, anche serio ? Nonostante i valori epatici nella norma ?? ( voglio precisare che in questi ultimi 2 mesi ho avuto problemi intestinali, parecchio insistenti ).

cordiali saluti e scusate il " papiro "
Claudio

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
<<in questi ultimi 2 mesi ho avuto problemi intestinali, parecchio insistenti>>,

il suo problema potrebbe essere legato a meteorismo e colon irritabile,
con iperdistensione gassosa dell'intestino,
ma è pur sempre necessaria una visita del curante.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it