Utente 282XXX
Buona sera medici! Vi vorrei esporre brevemente un mio problema. Da circa due giorni ho un linfonodo ingrossato dietro il collo( vicino l osso, nell attaccatura dei capelli) , avendo del catarro e la gola rossa sono andato dal medico che mi ha prescritto l'aereosol e l'antibiotico per tre giorni. Per quanto riguarda il linfonodo mi ha detto di ripassare tra tre mesi se ancora persiste! La mia preoccupazione è data dal fatto che questo linfonodo non mi fa male, è grosso poco piu di un pisello e toccandolo non so se si muove il linfonodo o la pelle. Inoltre vorrei sapere se il mal di gola è gollegabile al linfonodo.Attendo vostre info . Vi rimgrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se l'ha visitata il suo curante è perché evidentemente presenta caratteristiche di linfonodo reattivo su cui non occorre far nulla.

Occorre però stare lontano dalla ricerca di informazioni sulla rete su un tema molto ansiogeno. Legga perché

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 282XXX

La ringrazio dottore ... Seguiró i suoi consigli. Comunque una settimana dopo dalla fuoriuscita del limfonodo si presenta piu piccolo ed è dolente al tatto. Dottore un'altra cosa, da quanto letto dal link quindi potrebbe rimanere ingrossato anche a lungo? E senza far male, perche dimnuendo la grandezza del linfonodo è diminuito di molto anche il dolore. Grazie ancora , buonaserata