Utente 352XXX
Buonasera a tutti,

Sono un ragazzo di 21 anni e da qualche giorno (26 giugno) - credo in seguito ad una camminata sotto il sole cocente - soffro di pressione relativamente bassa con annessi capogiri, debolezza (sia di gambe che di braccia) e stanchezza; ultimamente mi capita anche di sentire il bisogno di dormire ben prima e più del mio solito ma non riesco a riposarmi del tutto. Inoltre, negli ultimi due giorni ho notato sia un aumento nella frequenza della minzione che un cambiamento nel colore delle urine, che adesso sono trasparenti, uniti ad un aumento della sete (non so tuttavia se questi sintomi siano correlati).

Questa mattina, mentre rincasavo da una passeggiata, ho accusato un forte capogiro tanto che avevo difficoltà a rimanere eretto od in equilibrio. Avevo già contattato il mio medico curante il quale mi aveva prescritto una fiala di Sargenor da prendere ogni giorno prima di colazione e devo dire che in questa occasione ne ho tratto giovamento, sebbene i sintomi rimangano sempre almeno in parte.

Preciso di essermi sottoposto e di aver recentemente terminato una terapia contro la sinusite (a base di Robilas, Aveggio ed altri farmaci) e che mi sono altrettanto recentemente sottoposto sia ad un esame del sangue/urine (giugno) che ad un ecocardiocolordoppler (marzo) - in entrambi i casi, non sono saltate fuori anomalie di alcun genere ad eccezione di un innocuo soffio ed i valori dell'analisi sono tutti nella norma. Specifico anche che una mezz'oretta prima del capogiro mi sono fatto misurare la pressione in farmacia (massima 137 - minima 64).

Vorrei cercare di capire cosa mi sta succedendo, anche perché tutte queste cose messe insieme mi stanno facendo preoccupare non poco! Grazie in anticipo per la vostra attenzione.








[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Riceve in ritardo la risposta, ma credo si sia trattato di un episodio passeggero e che tutto sia rientrato nella norma. É così ?

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 352XXX

Grazie comunque per la risposta!

Purtroppo non credo si tratti di una cosa passeggera. Nonostante sia la pressione bassa che la sensazione di debolezza alle gambe/braccia siano passate, avverto ancora la fastidiosa - seppur minima - sensazione di vertigini/emicrania, alla quale si sono aggiunti una lieve inappetenza più i sintomi di quella che credo essere una colite (diarrea, dolori al basso stomaco e qualche volta anche una leggera nausea).

E' lecito supporre che si possa trattare di un qualcosa di origine virale/batterica? Oppure potrebbe trattarsi di un ritorno della sinusite (può darsi che non abbia fatto la terapia correttamente)? Specifico che il medico che mi seguiva non mi ha prescritto a suo tempo delle vitamine dopo il ciclo di farmaci...

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di una forma virale. Ha assunto dei probiotici ?


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 352XXX

No, non ne ho assunti.

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbero essere utili. Ne parli con il suo medico.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it