Utente 210XXX
Buongiorno,
Volevo un parere in merito ad un mio problema che perdura da tempo nonostante le terapie intraprese.
Ad aprile dell'anno passato, durante esami amtici di routine, si scopre che l amia vitamina D 25OH si attesta a 14 ng/ml (valori da 10 a 30 insufficenza).
PEr un buon periodo di tempo, fino a ottobre dello scorso anno, nulla di fatto e la vitamina D 25OH scende a 6ng/ml. Allora mi hanno fatto il prelievo anche per dosare la vitamina D 1-25 che è risultato essere 29,6 (valori limite 26,1-95,0). Ho iniziato per un mese a prendere un integratore chiamato "vital D". Ricontrollando gli esami dopo tale periodo il risultato è stato vitamina d 25OH a quota 5,3 ng/ml.
Ho fatto allora alcune visite da un ortopedico esperto in questi problemi e mi è stata prescritto una terapia con DIBASE prima 10.000 poi 25.000 e poi ancora 100.000. All'ultimo controllo, del maggio scorso, la vitamina D 25OH si attesta a 9ng/ml. Il medico che mi segue mi ha fatto eseguire una MOC DEXA il cui esito dice "riscontro di una condizione di osteopenia". Eseguito anche un esame ematico detto CTX con valore 0,79 (riferimenti 0.11-0.75).
Mi è stato quindi prescritto, in seguito a questi ultimi controlli, il DIDROGYL, 5 gtt al giorno, a stomaco pieno per un mese.
Chiedo un vostro parere su questa situazione, se ci sono altri eventualei esami da eseguire e terapie diverse. Mi hanno accennato che il problema potrebbe dipendere da una mancata esposizione della pelle ai raggi solari. Tengo a precisare che sono un tipo che non è sempre chiuso in casa e la mia attività si sovlge prevalentemente all'esterno e non in locali chiusi.
Ringrazio fin da ora per la diponibilità.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
In caso di deficit di Vit. D devono anche essere prese in considerazione tutte quelle situazioni che causano malassorbimento intestinale.
Le consiglierei una visita gastroenterologica per verificare questa probabilità!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 210XXX

Gentilissimo,
Innanzitutto la ringrazio per la risposta.
Poi, un aggiornamento al primo messaggio che ho scritto: in seguito alla cura prescrittami con Didrogyl, ho ripetuto nuovamente gli esami e la vitamina D si è pari a 13,0 ng/ml.
PEr quanto riguarda il suo consiglio: da tempo io sofro di problemi gastrointestinali. Ho un ernia iatale con malattia del reflusso gastroesofageo verificata più volte con EGDS nel tempo. Nulla ai vari esami istologici. Sono tuttora in cura con Domperidone 20mg prima dei pasti e Debridat 1 cp prima dei pasti. Gaviscon e plasil al bisogno. Ho un' intolleranza al lattosio e al pomodoro da diversi anni, verificata a gennaio 2016 con esami ematici appositi. Il mio alvo è stato sempre piuttosto regolare (ad eccezione dei casi in cui assumevo latte o derivati). Da circa due mese però sono sopraggiunti dolori addominali, gonfiore e stitichezza. Preciso che non ho modoficato ciò che mangio abitualmente. Ho presentato questo problema alla mia gastroenterologa e lei mi ha detto di assumere Benefibra, 1 bustina die, e di fare il controllo per il sangue occulto nelle feci. Ebbene, sto assumendo Benefibra da circa un mese, ma non mi pare abbia fatto un grande effetto. Per quanto riguarda il sangue occulto, sui tre campioni prelevati, due sono risultati negativi e uno positivo. La gastroenterologa non ha ancora queste ultime notizie perchè è in ferie. Lei che ne pensa della situazione? ci sono altri controllo/esami/terapie da effettuare secondo lei?
La ringrazio infinitamente e cordialmente la saluto.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Senza poterla visitare non posso dire di più!
Segua i consigli della sua gastroenterologa!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 210XXX

Grazie infinite per la disponibilità.
Saluti