Utente 100XXX
Buongiorno, volevo cortesemente sapere qual è la prassi per la richiesta ed il ritiro di un referto autoptico.
In pratica mia nonna è morta a Luglio il giorno dopo esser stata dimessa dall'ospedale.... il medico legale prima di firmare il decesso volle farle l'autopsia. Da ben tre mesi ormai continuiamo a chiedere in ospedale come fare per far richiesta di ritiro del suddetto referto, ma, nn fanno altro che confonderci... ora addirittura dicono che solo la Procura può far questa richiesta...possibile???? Ci hanno fatto fare la richiesta per la cartella clinica che, però, riguarda solo il periodo della degenza in ospedale.
In attesa di risposte e, spero, delucidazioni in merito... porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Egr. Utente 100152,
bisogna innanzitutto capire se sua nonna è stata sottoposta ad un riscontro diagnostico (ovvero un esame cadaverico per scoprire la causa clinica del decesso) oppure una autopsia giudiziaria.
Dato che le hanno risposto che solo la Procura può fare questa richiesta è sicuro che non sia intervenuta l'Autorità Giudiziaria?
Chi le ha fatto fare la richiesta della cartella clinica?
Attendo notizie.
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 100XXX

In ospedale ci hanno detto che era possibile fare solo la richiesta per la cartella clinica!!!!
mi creda nn ci capiamo più niente!!!! può consigliarmi sul come muoverci???
grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Egr. Utente,
quindi non si sa se era una autopsia disposta dalla Procura oppure un riscontro diagnostico fatto dai medici dell'Ospedale?
Attendo
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#4] dopo  
Utente 100XXX

no!!! so solo che quando è avvenuto il decesso nn hanno voluto liberare subito la salma, in quanto mia nonna era stata dimessa, per l'appunto, il giorno prima dall' ospedale dopo un intervento di pacemaker. A questo proposito il medico legale ha voluto obbligatoriamente (nn è stata una ns scelta) fare prima l'autopsia. A luglio ci dissero che i tempi per i risultati sarebbero stati lunghi... ma oggi, dopo vari:"provate a venire domani" e " nn so"...ci dicono che può far richiesta di questo referto solo la Procura????
Mi creda sembra una storia infinita... noi vorremmo solo sapere perchè la nonna è morta.
grazie di cuore

[#5] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
GEnt. Utente 100152,
il problema risiede proprio qui: se è stata eseguita una autopsia giudiziaria l'ospedale non può sapere nulla perché le risultanze dell'autopsia sono nelle mani del medico legale nominato dal tribunale.
In tali circostanze le conviene: o rivolgersi ad un avvocato oppure recarsi di persona in tribunale.
Credo, però, che ci sia molta confusione sul termine medico legale ed autopsia: si informi su chi ha eseguito l'autopsia se è un medico dell'ospedale (ovvero del reparto di anatomia patologica) oppure un medico legale esterno.
In sintesi, chi ha eseguito questa benedetta autopsia? E con quale finalità? Forse non deve andare a chiedere in ospedale ma non so cosa dirle se non mi fornisce dati più precisi.
Attendo notizie
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#6] dopo  
Utente 100XXX

In pratica mi hanno appena comunicato che il risultato di questa benedetta autopsia è in Procura e bisogna rivolgersi ad un legale per ritirarlo!!!!
Io avrei voluto essere + chiaro dal primo messaggio scritto ma il problema è la poca chiarezza dell'ospedale stesso dall'inizio di questa storia!!!!
quindi, ora, avendo appurato che il risultato si trova in Procura.... che significa????? che è successo di tanto grave??????

[#7] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Egr. Utente,
chiarito l'equivoco direi che rivolgersi ad un avvocato diventa elemento imprescindibile per chiarire la situazione.
Su cosa sia accaduto francamente non ne ho la più pallida idea.
Mi tenga informato.
Buona serata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni