Utente cancellato
GENTILE DOTTORE,
NEL 2003 MI SONO SOTTOPOSTO AD INTERVENTO DI FALLOPLASTICA,CON INSERIMENTO DI UN FILLER MICIDIALE,CHIAMATO BIOALCAMID,OGGI ABBANDONATO.
DOPO UN ANNO CIRCA MI SONO RITROVATO CON UN PENE DEL TUTTO DEFORMATO ESTETICAMENTE,A CAUSA DEL RIGETTO A QUESTO FILLER.INIZIALMENTE MI FU GARANTITO CHE IN CASO DI PROBLEMI SAREBBE STATO FACILMENTE REMOVIBILE,MENTRE DUE MESI FA,MI HANNO DOVUTO ASPORTARE TOTALMENTE LA CUTE DORSALE DEL PENE,IN QUANTO IL FILLER ERA COME SALDATO ED AVEVA FORMATO UN GROSSO GRANULOMA.POI MI E' STATA INNESTATA DELLA CUTE PRELEVATAMI DALLA COSCIA. IL MIO PENE ADESSO NON E' PIU' COME PRIMA,PRESENTA DUE GROSSE CICATRICI AI LATI,ED HA UNA DOPPIA COLORAZIONE,E CIOE'MI RITROVO CON LA PARTE DORSALE BIANCA PER LA NUOVA CUTE INNESTATA,E LA PARTE SOTTOSTANTE DI COLORE SCURO. INOLTRE HO PERSO QUASI TOTALMENTE LA SENSIBILITA' DEL GLANDE.
PER QUESTI DANNI CHE HO RICEVUTO,ANCHE MONETARIO,PER L'ELEVATO COSTO DELL'INTERVENTO DI FALLOPLASTICA. LE CHIEDO SE FACENDO UNA AZIONE LEGALE HO DIRITTO AD UN RISARCIMENTO.PREMESSO CHE RICORDO CHE ALLORA FIRMAI IL MIO CONSENSO PER EVENTUALI RISCHI DELL'INTERVENTO. GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
prima di intraprendere una azione legale le consiglio di rivolgersi ad uno specialista in medicina legale della sua città, sottoporre il caso con tutta la documentazione in suo possesso ed effettuare un preliminare parere.
Poi eventualmente potrà decidere se affrontare una azione di risarcimento.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni