Utente 155XXX
Gentili dottori,
avrei intenzione di adire le vie legali a seguito di una evidente inefficacia dello strumento invisalign uilizzato per correggere le mie malocclusioni.
Inizialmente la durata prevista era di 18 mesi(33 mascherine)+3-4 mesi("eventuali","capitati in rarissime occasiioni" a parere del mio dentista) di perfezionamento con ortodonzia tradizionale:siamo oramai a 2 anni e mezzo e ritengo di essere oggettivamente lontano dall'obiettivo finale.Perché una denuncia?Per il semplice motivo che invisalign, a differenza dell'ortodonzia tradizionale, consente (attraverso il ClinCheck) di seguire il "percorso" di riallinamento e di prevedere con una certa precisione quale sarà il risultato finale:accettare il trattamento (e corrispondere i relativi 6000 E!) signfica accettare QUEL risultato, in quel periodo di tempo (+un ragionevole margine di tolleranza). Il cattivo risultato non può attribuirsi a negligenza del paziente per il semplice motivo che l'ortodonzista periodicamente sottopone a controllo e per un'altra ovvia ragione:le mascherine non entrerebbero se non si fossero seguite scrupolosamente le "istruzioni" (indossarle 22-23 h/giorno). Conclusione:l'ultima mascherina(che mi calzava alla perfezione) era lontana dal chimerico risultato illustrato dal clincheck!!!Ne segue che il mio dentista sapeva bene che le immagini del CLinCheck erano, appunto, FANTASIA,che di fronte ad un ragazzo deciso(visti i 22 anni) ad avere un bel sorriso (contento di questa nuova tecnologia "invisibile" e della rapidità del trattamento) sarebbe sicuramente bastata a fargli sborsare 6000 E.
Nemmeno dopo ben 16 mascherine di rifinitura (oltre le 33) si arriverà al risultato finale (sarebbero necessari altri 7-8 mesi di ortodonzia tradizionale). TOT trattamento 3 anni e mezzo (più del doppio della durata prevista)+ 7 mesi(chissà?)di imbarazzo (non avrei speso 6000 E se l'apparecchio metallico nn mi avesse imbarzzato). A tutto ciò si aggiunge anche l'evasività, non sincerità/chiarezza del mio dentista, il quale dà l'impressione sia turbato dal fato che mi sia "svegliato"/intenzionato a punire quella che, per ciò che vi ho detto, mi sa tanto di "raggiro".

Attendo un valido parere-consiglio d'azione in merito.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
In primo luogo con la sua documentazione e con gli apparecchi dovrebbe andare da un altro specialista per un parere scritto circa la situazione attuale e per l'eventuale inefficacia del trattamento ortodontico, poi eventualmente rivolgersi ad un avvocato e trattare con il suo dentista.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona