Utente 144XXX
Buongiorno,nel 2002 ho avuto un incidente stradale in cui ero terza trasportata e che mi ha causato unafrattura all'emipiatto tibiale esterno del ginocchio destro.Il sinistro è stato chiuso con postumi l'anno successivo.Poichè a causa di quell'incidente e di quella frattura adesso si rende necessario un nuovo intervento che implicherà anche delle spese volevo sapere,non potendo rivolgermi all'avvocato che ha seguito la pratica nel 2002,se è possibile riaprire quel sinistro come ricaduta ed ottenere quindi almeno un rimborso per le spese fisioterapiche che dovrò sostenere dopo l'inyervento.Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

potrebbe riaprire il sinistro per una ulteriore richiesta di risarcimento all'assicurazione soltanto in caso di subentro di una complicazione non prevista all'epoca della chiusura, quando i postumi furono ritenuti stabilizzati e fu risarcita.

Mi dice a quale tipo di nuovo intervento deve sottoporsi?
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 144XXX

Innanzitutto La ringrazio per avermi risposto e mi scuso di non averLe fornito subito le informazioni che aveva richiesto ma non avevo ancora avuto occasione di controllare il computer.Nel 2003 il sinistro fu chiuso con un risarcimento per la frattura all'emipiatto tibiale e per i danni estetici riportati a causa dell'incidente.I medici che mi avevano operato al ginocchio ritenevano che con la stabilizzazione ed il successivo recupero la guarigione fosse completa e non ci fossero conseguenze per il futuro.Purtroppo però la frattura mi ha provocato uno spostamento verso l'esterno dell'articolazione e nell'ultimo anno ho cominciato ad avere dei dolori molto forti e l'ortopedico,fallito l'approccio conservativo,ha deciso che è necessario un intervento di rimessa in asse femoro rotulea.Io non ero interessata tano ad un ulteriore risarcimento quanto ad un rimborso delle spese che dovrò sostenere dopo l'intervento e la mia paura è che essendo passati tutti questi anni non sia più possibile.La ringrazio ancora per la cortesia.

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
dubito molto che ciò sia possibile

in ogni caso, se all'epoca si fece fare una perizia di parte, le consiglio di interpellare il precedente suo consulente medico-legale
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it