Utente 871XXX
buonasera,
mio figlio percepisce la pensione inail per un infortunio in itinere da circa un anno.. ora dovrà subire un nuovo intervento (sempre riguardante l'incidente).. devo comunicarlo all'inail?
grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

In caso di aggravamento, la revisione dell'invalidità può essere fatta entro 10 anni dall'infortunio a domanda dell'infortunato.
In ogni caso, la visita di revisione può essere disposta anche dall’INAIL.
La revisione può essere fatta una sola volta, se l'invalidità sia nulla o sotto il 6% o sotto il 16%.
La revisione per invalidità dal 16% in su può essere fatta per 6 volte (ogni anno nei primi 4 anni e due volte negli ultimi 6 anni); dopo 10 anni, la rendita diventa definitiva.

Per quanto riguarda la temporanea, dato che l'intervento è conseguenza dell'infortunio, il suo medico di famiglia deve fare un certificato di RICADUTA D'INFORTUNIO, da inviare all'INAIL

infortunio inail
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=89894
http://www.medico-legale.it/infortunio_inail.html

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it