Utente 161XXX
Gentili Dottori,
sono stato vittima di incidente stradale a seguito di violento tamponamento ed ho subito un colpo di frusta.
A distanza di 1 mese e mezzo accuso (oltre ad una distorsione del rachide cervicale con un raddrizzamento della lordosi, sto facendo sedute di fkt) una Alopecia Areata Monoculare (chiazza glabra di capelli dietro la nuca) che secondo la letteratura scientifica (mi sono informato e non l'ho mai avuta prima) può essere causata da un evento post traumatico (incidente, lutto ecc)
Quindi si tratta di un disturbo post traumatico da stress nel mio caso.
So anche che la vera causa della comparsa dell'Alopecia Areata non è ancora ben nota, potrebbe trattarsi di una malattia autoimmune.
Tra l'altro soffro già di Alopecia Androgenetica e l'Areata è rara nei soggetti in cui è presente la calvizie comune.
Al di la delle considerazioni medico dermatologiche che stante il distrurbo stesso sono incerte (ma certe nelle statistiche di comparsa di tale disturbo post evento traumatico), mi occorrerebbe sapere se secondo la vostra esperienza potrei richiedere un risarcimento danni per questo tipo di infortunio, eventualmente facendomi attribuire alcuni punti per danno biologico permanente, presumo estetico.
Secondo voi è possibile? Dovrei prima farmi periziare da un medico legale di fiducia prima di farmi visitare dal medico legale dall'assicurazione della controparte.
Vi ringrazio molto delle vostre gentili risposte.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Lei fa riferimento a un qualcosa che si sviluppa in maniera cronologicamente successiva ad un determinato evento. La concatenazione dei vari eventi implica dei nessi causali o comunque concausali che siano plausibili ed eventualmente probabili in base ad altri elementi.
La categoria disturbo post-traumatico da stress non è semplicemente un modo di dire: "ciò che viene dopo un evento stressante", deve avere dei connotati precisi e particolari, ad esempio una depressione dopo un evento stressante non rientra in questa categoria. Il DPTS è l'unico disturbo in cui per definizione si riconosce una causa esogena necessaria e sufficiente, anche se possono contribuire fattori predisponenti. Gli altri disturbi psichiatrici possono essere variamente inquadrati, quindi non è così lineare come corrispondenza (concausa, fattore scatenante etc o sequenza di eventi con demoralizzazione secondaria etc).
La richiesta nessuno le vieta di proporla.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 161XXX

Gentile Dr.Pacini,

la ringrazio molto per la sua cortese risposta.
La situazione è molto complicata in quanto contattando 10 medici divisi tra 5 dermatologi e 5 psicologi-psichiatri i primi 5 mi hanno rispedito ai secondi, i quali (5 su 5) mi hanno rimandato ai primi.
In pratica non saprei proprio a chi rivolgermi.
Grazie comunque.