Utente 181XXX
La ringrazio per l'attenzione, la mia domanda riguarda la sfera amministrativa.
La sindrome in oggetto (iperattività adulta) è una malattia invalidante?
Può essere associata alla SINDROME DEPRESSIVA ENDOREATTIVA, o scusi l'ignoranza, è la stessa cosa?

[#1] dopo  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Può essere associata a una sindrome depressiva. Attualmente non e' compresa nelle tabelle ministeriali per la valutazione Dell invalidità. Ad ogni modo attendono eventuali pareri più precisi da parte di colleghi della medicina legale.
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
la tipologia del disturbo neuro-psichico da lei indicato non è precisamente collocabile nelle tabelle di legge della invalidità civile.
Potrebbe illustrare meglio il suo quadro clinico (come sta? cosa lamenta? che disturbi ha?) al fine di poter valutare il suo stato morboso in analogia con alcune voci tabellari e poterle quindi fornire una indicazione più precisa?
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni