Utente 149XXX
Salve ho 34 anni nel 1995 ho ottenuto una percentuale di invalidità del 60%(diagnosi: morbo celiaco. asma bronchiale allergica).
Nel 2004 mi è stato trovato un nodulo tiroideo, che tengo sotto controllo ogni sei mesi con analisi ed ecografie, che mi ha portato a prendere vita natural durante l'eutirox da 75microgrammi una compressa al giorno.
Nel 2010 mi è stata diagnosticata una neurite vestibolare dx, con acufene dx, ed un'areflessia vestibolare, sono stato in malattia per cinque mesi ed ho perso il lavoro, con una moglie disoccupata.
vorrei sapere: se devo avviare una nuova richiesta di invalidità, presentando tutte le mie patologie certificate.
se devo richiedere una diagnosi funzionale con la sola celiachia, a rischio diminuzione percentuale.
sapere che percentuale di invalidità viene riconosciuta per le seguenti patologie dalla commissione della ASL.
se posso iscrivermi al centro mirato dell'impiego per trovare un lavoro adeguato!

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
in primo luogo, dato che le sue patologie purtroppo sono aumentate, è bene presentare domanda di aggravamento (si rechi dal suo medico curante il quale invierà per via telematica il certificato e poi si rechi in un patronato per definire la domanda).
In merito alla percentuale che le potrebbe essere riconosciuta occorrerebbe visitarla per sapere quanto è grave il disturbo all'orecchio e se vi sono ripercussioni sull'equilibrio; comunque deve ripresentare la domanda per cui interpretare ora i valori percentuali non ha molto senso.
Certamente può iscriversi nelle categorie per il lavoro e tale richiesta va anche indicata nella nuova domanda di aggravamento che deve presentare (il suo medico le farà vedere).
Buona giornata e si faccia risentire quando avrà il risultato della nuova valutazione.
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 149XXX

la ringrazio per la risposta, farò quello chi mi ha consigliato.
grazie e buon lavoro!.
A risentirci.